Cerca

Tragedia nella villetta

Roma, bimba azzannata dal suo cane

Roma, bimba azzannata dal suo cane

Una bambina di tre anni è morta nella notte a seguito delle ferite riportate per l’aggressione del cane nel giardino della propria abitazione a Fiano Romano, alle porte della Capitale. L’episodio è avvenuto intorno alle 19.30 di ieri quando la piccola si trovava nella villetta insieme al padre. In un momento di distrazione del genitore la bambina è uscita dall’abitazione e si è avvicinata nel giardino al recinto del cane, un pastore tedesco di nove anni. Il cane ha aggredito la piccola che ha riportato diverse ferite in più parti del corpo, in particolare a braccia, testa e collo. La bambina è stata soccorsa dal padre che ha sentito le urla. Sul posto sono giunti i medici del 118 che l’hanno trasportata all’ospedale Sant’Andrea di Roma dove è morta intorno alla mezzanotte. Il cane è stato preso in custodia dai carabinieri della compagnia di Bracciano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariano1963

    26 Settembre 2014 - 13:01

    Animalisti??? canisti volete dire. Conosco molti "animalisti" con scarpe, borse e cinture in pelle mentre mangiano una cotoletta.

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    26 Settembre 2014 - 08:08

    Pronto c'e` qualche animalista in linea ? fate sentire la vostra voce, coraggio. dove siete ? Ma caz.. quando servono non li trovi mai!

    Report

    Rispondi

  • luigin54

    26 Settembre 2014 - 04:04

    rastrelliamoli e portiamoli a casa di quella imbecille della BRAMBILLA.

    Report

    Rispondi

  • primus

    25 Settembre 2014 - 20:08

    Gli animalisti dove sono ? non se la sentono di dire che è tutta una balla come dicevano per il fungaiolo trentino, non dicono questa volta che la colpa è di quella bimba che si è avvicinata troppo a quel cane ? ...ma dove sono finiti quei cialtroni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog