Cerca

Fecondazione assistita

Eterologa, fissate le tariffe. Stangata per i lombardi

Eterologa, fissate le tariffe. Stangata per i lombardi

Il ticket per la fecondazione eterologa costerà tra i 400 e i 600 euro. Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, al termine di una riunione svoltasi a Roma. "Consideriamo l'eterologa all'interno dei Lea, i Livelli essenziali di assistenza - ha spiegato il governatore del Piemonte - Il costo potrà variare tra i 400 e i 600 euro perché dipende dal ticket fissato nelle singole Regioni per le varie prestazioni necessarie ad effettuare la fecondazione (esami del sangue, ecografie, ecc.). Fa eccezione la Lombardia, che ha un orientamento diverso e ha ritenuto di far pagare interamente il costo della fecondazione eterologa sia a chi effettua l'eterologa all'interno della regione sia ai cittadini lombardi che vanno in altre regioni".

Nella regione governata da Roberto Maroni l'intervento costerà tra i 1.500 e i 4.000 euro, a seconda della tecnica di fecondazione scelta. Fecondazione eterologa con seme da donatore con inseminazione intrauterina: 1.500 Euro (compresi 500 euro per i farmaci); fecondazione eterologa con seme da donatore in vitro: 3.500 euro (compresi 500 euro per i farmaci); fecondazione eterologa con ovociti da donatrice: 4.000 euro (compresi 500 euro per i farmaci). L'assessore regionale all'Economia, Massimo Garavaglia, ha chiarito: "Vogliamo che il governo dica subito se inserisce questa prestazione nei Lea, i Livelli essenziali di assistenza. Se è così se ne assume l'onere e il problema viene risolto alla radice".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    26 Settembre 2014 - 17:05

    Ritengo giusto il ticket per l'eterologa considerando che ormai ci paghiamo le visite specialistiche ( per i lunghi tempi di attesa)

    Report

    Rispondi

  • mpex81

    26 Settembre 2014 - 08:08

    Voglio essere cattivo. Fra le coppie che vogliono ricorre a questo tipo di fecondazione ce ne sarà sicuramente almeno una che ha votato Maroni. Finalmente capirà che idiiozia avrà fatto a votare questo omuncolo che passa per nuovo ma è dal '94 che combina disastri nella politica italiana .. come diceva un spot di qualche anno fa .. meditate gente ... meditate

    Report

    Rispondi

  • heinreich

    25 Settembre 2014 - 17:05

    da anni la sanità lombarda è nelle mani (voraci) di comunione e liberazione e questa è una della nefande conseguenze.

    Report

    Rispondi

blog