Cerca

La strategia

Evasione fiscale, tracciabilità totale per combattere il nero

Evasione fiscale, tracciabilità totale per combattere il nero

La lotta all'evasione da parte del governo punta sulla tracciabilità totale e sulle banche dati.  Non ci saranno più controlli a campione me interventi sul campo ma saranno fatte delle verifiche elettroniche. Come spiega Repubblica: lo strumento sarà la delega fiscale e  il provvedimento di attuazione sull’evasione potrebbe essere varato in concomitanza con la legge di Stabilità, forse con una sorta di "collegato". L'obiettivo è quello di favorire l'uso della fatturazione elettronica, di trasmettere telematicamente i corrispettivi delle vendite e di disincentivi all’uso del contante con una spinta verso la moneta elettronica. 

Da Equitalia ai Comuni - Fatturazione elettronica, incremento delle carte di credito, delle prepagate e dei Pos, permetterebbero di incrociare questi dati con quelli contenuti nell’Anagrafe tributaria dove appunto arrivano tutte i dati, anche quelli bancari, agganciati al codice fiscale: dalle dichiarazioni dei redditi, alle transazioni finanziarie, alle assicurazioni, alle utenze domestiche, ai contributi Inps. La direttrice delle Agenzie delle Entrate è tornata a parlare di evasione fiscale spiegando che su questo punto il governo sta precedendo mentre più problemi ci sono con passaggio della riscossione fiscale da Equitalia ai Comuni a partire dal 1° gennaio del prossimo anno. "Il passaggio della riscossione dei tributi locali ai Comuni pone un problema occupazionale per Equitalia dove attualmente lavorano a questa attività circa 2.500 persone", ha detto la Orlandi che ha invitato a fare una "valutazione attenta perché c’è la preoccupazione che la riscossione “frazionata” costi di più e non sia efficace»"

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • STEOXXX

    13 Novembre 2014 - 15:03

    povera donnetta illusa. .le potrei insegnare decine di modi per aggirare i suoi controlli !!

    Report

    Rispondi

  • lorenvet

    28 Settembre 2014 - 20:08

    Miserabili mentecatti, rendete utile chiedere le fatture e la gente lo farà, senza bisogno di rompere ulteriormente le scatole a chi lavora regolarmente, che come sempre sarà l' unico a essere cercato, mentre gli sconosciuti al fisco e i doppiolavoristi continueranno come prima. Renzi fai schifo, il verso non cambia. Speriamo che vi affondino tutti.

    Report

    Rispondi

  • fraferra

    28 Settembre 2014 - 12:12

    Perchè lo Stato perde tempo e costi per far redigere il 730 a Dipendenti e Pensionati???? Lo stipendio e la pensione sono già tassati, gli immobili sono già tassati dal Comune, i soldi in banca sono già tassati dalla Banca, che senso c'è fare il 730 ?? Per le detrazioni?? Quanta evasione trovano sui mod 730 ?? Penso ZERO!! E allora???

    Report

    Rispondi

  • collezionista

    27 Settembre 2014 - 03:03

    Le solite buffonate! Pensassero a ridurre le aliquote e l'evasione diminuirà.

    Report

    Rispondi

    • routier

      13 Novembre 2014 - 21:09

      Verissimo. Ma per farlo, nelle alte sfere, dovrebbero essere intelligenti !

      Report

      Rispondi

Mostra più commenti

blog