Cerca

Online tra le nuvole

Aerei, via libera a tablet e smartphone connessi

Aerei, via libera a tablet e smartphone connessi

L’agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) ha dato il via libera oggi all’utilizzo in modalità connessa di apparecchi elettronici sugli aerei,
eliminando l’obbligo di disconnetterli durante il volo. Lo si legge in una nota appena diffusa da Easa. In base alle nuove regole, da oggi "le compagnie aeree potranno consentire di tenere connessi gli apparecchi elettronici, senza la funzione 'in volo'" che è permessa al momento, ma che tiene gli apparecchi disconnessi da internet. Nel comunicato, Easa sottolinea che gli apparecchi consentiti sono "smartphone, tablet, computer portatili, lettori di ebook, lettori di file mp3, etc".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Boaprince

    26 Settembre 2014 - 21:09

    Che nn siano dannosi per il volo ormai è certo, ma x cortesia niente telefonate e niente suonerie...altrimenti ci sarà da litigare! Connessi sì, ma nel rispetto della altrui tranquillità.

    Report

    Rispondi

  • aifide

    26 Settembre 2014 - 18:06

    era ora!

    Report

    Rispondi

blog