Cerca

Senza parole

Sordomuto vuole prenotare una visita. L'Usl: "Spiacenti, deve telefonare"

Sordomuto vuole prenotare una visita. L'Usl: "Spiacenti, deve telefonare"

"Mi dispiace, ma deve telefonare al Cup per prenotare una visita medica". Questa la risposta data a Rocco Roselli, sordomuto, quando si è presentato allo sportello dell’Uls 15 di Vigonza, in provincia di Padova. "Non me la prendo con la signora allo sportello che è stata molto gentile, ma con chi l'ha messa nelle condizioni di darmi quella risposta". E Rosselli, che è consigliere dell'Ente Nazionale Sordomuti, ora giustamente ne fa un caso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • highlander5649

    29 Settembre 2014 - 08:08

    anche all'inps occorre prenotarsi i servizi allo sportello sono praticamente quasi tutti aboliti , bisogna prenotarsi tramite un caf o un iscirtto all'albo o un patronato. tra lo stato ed il cittadino è stato eretto il famigerato muro di berlino i communisti sono *specialisti* in muri e cortine. lo fanno tra stato e cittadini, pardon sudditi

    Report

    Rispondi

  • ulanbator10

    28 Settembre 2014 - 19:07

    L'imbecillita' umana non ha confini. Quella dei pubblici Servizi, ancora di piu'. Un Dirigente di media intelligenza comprende che non puo' essere una norma drastica quella della prenotazione telefonica, ma nella Pubblica Amministrazione è la norma per Dirigenti che godono anche di uno stipendio di oltre 100.000,00 Euro Lordi D'altronde il Barbiere di Montecitorio ha uno stipendio di 136.000 euro

    Report

    Rispondi

  • FRAGO

    28 Settembre 2014 - 11:11

    SE chi ha dato questa risposta venisse denunciato, non per imbecillità, ma per interruzione di pubblico servizio, con le relative conseguenze, la prossima volta prima di parlare connette la lingua al cervello.

    Report

    Rispondi

  • filder

    27 Settembre 2014 - 20:08

    In Italia le Usl, sono piene di questi parassiti e sarebbe anche ora liberarci da questi mascalzoni nullafacenti che giorno dopo giorno non avendo altro da fare,si mettono a rompere i co...ni alla povera gente come in questo caso.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog