Cerca

Alimentazione

Otto bicchieri d'acqua al giorno: la ricetta no-stress per dimagrire davvero

Otto bicchieri d'acqua al giorno: la ricetta no-stress per dimagrire davvero

Facile come bere un bicchiere d'acqua. Letteralmente. Quel che ci promette il nutrizionista Nicola Sorrentino è una sorta di elisir di lunga vita che ci farà smaltire quegli odiosi chili di troppo nel modo più semplice possibile: consumando, semplicemente, 8 bicchieri d'acqua al giorno prima dei pasti. Sì perchè si sa, siamo pure un po' prigi, non amiamo i diktat complessi, la vita sana, i pochi carboidrati e il tanto sport. Se si può far meno fatica, meglio.

Acqua e Pasta - Ecco che allora l'ennesima rivoluzione proposta oggi dal settimanale Io Donna è una sorta di manna dal cielo per tutti coloro che avevano bisogno di una ricetta cotta & mangiata per levarsi di dosso quegli odiosi chili di troppo che ci portiamo a presso, in senso stretto, da una vita. "Le raccomandazioni sono due" scrive il magazine "Sorseggiare circa otto bicchieri durante la giornata, meglio a digiuno, sempre prima dei pasti, e puntare sul regime dell'idratazione, verdura e frutta". La cosa bella è che si tratta si di un "regime quasi vegetariano" ma solo negli intenti, da cui peraltro la pasta non è bandita: è la co-star della cura dimagrante. "I carboidrati non vanno eliminati, per carità, fusilli  o rigatoni non fanno ingrassare, sono un alimento sano". 

Giornata tipo - A colazione 2 bicchieri d'acqua e un caffè (Pure latte o yogurt magro e un paio di fette biscottate). A metà mattina un bicchiere d'acqua e una spremuta d'agrumi. A pranzo 2 bicchieri d'acqua, 100 grammi di tonno 1 piatto di pomodori e un panino integrale e merenda, oltre al solito bicchiere (siamo a quota sei, con questo) pure uno yogurt o del cioccolata testa. A cena poi gli ultimi bicchieroni e un bel piatto di rigatoni con zucchine (160 gr di pasta, 6 zucchine, 20 pomodori da sugo, 10 olive nere denocciolate, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo, pepe nero, sale e 2 cucchiai d'olio d'oliva). L'importante, conferma il nutrizionista, "è bere a stomaco vuoto" perchè è quello che dà "una sferzata al metabolismo". "Il trucco è sorseggiare prima dei pasti, perchè l'acqua elimina le tossine che rallentano il metabolismo". Liscia o gassata? "E' uguale, ma quella gassata sazia ancora di più".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • trap58

    28 Settembre 2014 - 00:12

    Vista cosi sembra una dieta ipocalorica, che fa comunque dimagrire, con o senza acqua.

    Report

    Rispondi

blog