Cerca

La divisa della discordia

Champions League, la Juventus "al verde" non piace ai tifosi e sul web scoppia l'ironia

Champions League, la Juventus "al verde" non piace ai tifosi e sul web scoppia l'ironia

La Juventus perde in trasferta con l'Atletico Madrid 1 a 0, ed è subito mercoledì nero di Champions League. Anzi no verde: sì perche sul web, tra sfottò e ingiurie, i fan juventini si sono già scatenati imputando alla bizzarra divisa parte della sconfitta dei torninesi alla seconda uscita europea stagionale. Al proposito La Gazzetta dello Sport, che apre il quotidiano con l'inequivocabile "L'EuroJuve resta al verde", già nelle intenzioni gioca sulla scarsa vena tecnico tattica dei bianconeri, puntando allo stesso tempo ironicamente il dito sul colore sgargiante della tenuta dei bianconeri (solo di nome) di ieri sera (1 ottobre).

Sfottò - "Undici evidenziatori", oppure "in campo con la maglia degli arbitri" e ancora "mi bruciano gli occhi" e via, con gli accostamenti ai personaggi dei cartoni animati: su Twitter le similitudini più bizzarre vengono accostate alla divisa speranzosa della Juve. Da Slimer degli Acchiappafantasmi, a Dipsy dei Teletubbies all'inevitabile orchetto Shrek, qualche utente si chiede: "Ma si può giocare così in Champions League?" fa qualcuno e il doppio interrogativo, che seppur malizioso, è in effetti legittimo. Ma se al peggio non c'è mai fine il Galatasaray, umiliato 4 a uno dai londinesi dell'Arsenal, sfoggia una divisa anche peggio, un lilla misto prugna che indigna non poco i web tifosi di Twitter, tanto che qualcuno a un certo punto poi si chiede: "ma la maglia viola e arancione del Galatasaray costituisce reato penale?". Ancora no, pare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog