Cerca

Volo New York-Tel Aviv

Ebrei ortodossi in volo :“Non ci sediamo vicino alle donne”. E si fanno 11 ore in piedi

Ebrei ortodossi in volo :“Non ci sediamo vicino alle donne”. E si fanno 11 ore in piedi

Sembra una barzelletta, ma è accaduto davvero. Un centinaio di ebrei ortodossi passeggeri di un volo diretto a Tel Aviv non ha voluto senitre storie, e, piuttosto che venir meno a uno dei dettami fondamentali della religione ebraica, ha preferito trascorrere tutte le undici ore di volo in piedi, causando un notevole ritardo rispetto all'orario d'atterraggio previsto.

Il caso - In vista del Capodanno ebraico, caduto quest'anno il 24 settembre, un centinaio di ebrei ortodossi si è imbarcato a New York su un volo El Al diretto a Tel Aviv. Uno dei dettami degli Haredi, il gruppo conservatore al quale appartengono, obbliga alla segregazione tra uomini e donne. E proprio a questo comandamento il fitto gruppo di ortodossi non ha voluto opporsi.

La polemica - Peccato che, fino a quando ciascun passeggero non prenda postazione a sedere, il velivolo non ha il conseso per il decollo. Questo capiriccio religioso è costato quindi molto in termini di ore e di pazienza degli altri passeggeri e del personale, che hanno sollevato non poche lamentele sul comportamento dei passeggeri conservatori. Una volta riusciti a decollare, dopo i numerosi richiami del personale di bordo, i fonamentalisti indisciplinati non si sono però arresi. Al primo segnale che consente di slacciare le cinture di sicurezza, sono schizzati tutti in piedi e posizionati in mezzo al corridoio, lontani il più possibile dalle signore presenti in volo. Comportamento che ha creato non pochi disagi nelle manovre di routine di hostess e stuart. Concluso il volo, tutti i passeggeri coinvolti erano d'accordo nel definirlo un vero e proprio "viaggio da incubo durato undici ore".

Le scuse, ma solo della compagnia aerea - Oltre alle scuse di rito, la compagnia El Al si è giustificata dicendo che si tratta di uno dei periodi di maggior traffico da e per Israele, ma che comunque verrà fatto ogni sforzo perchè disguidi del genere non avvengano più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Meneghino

    06 Ottobre 2014 - 04:04

    Gli ebrei ortodossi dimostrano che anche tra gli ebrei come in tutti i popoli del mondo vi sono molti elementi molto carenti di intelligenza.

    Report

    Rispondi

  • flikdue

    03 Ottobre 2014 - 11:11

    Tra questi ed i talevani le differenze sono veramente poche !!!

    Report

    Rispondi

  • rendagio

    03 Ottobre 2014 - 08:08

    aveva ragione ..qualcuno, certe persone ,malate mentalmente ,plagiate da religioni assurde, sono I veri cancri dell' umanità, vedi questi ed islamici compresi, andrebbero eliminate fisicamente o emarginati , tali da non esserepiù considerati parte della società, per quest ragione sono diventato proofndamente anti islamico ed anti ebreo (ortodosso) e ateo convinto,

    Report

    Rispondi

  • Armageddon1

    02 Ottobre 2014 - 19:07

    Ma questi rincoglioniti ortodossi non sanno che in aereo si viaggia seduti? Che ci vadano in nave a Tel Aviv! E' proprio vero che le religioni quanto a stoltezza sono tutte quante uguali.

    Report

    Rispondi

blog