Cerca

A Goteborg

Svolta nella medicina: nato il primo bambino concepito da un utero trapiantato

Svolta nella medicina: nato il primo bambino concepito da un utero trapiantato

E' nato a Goteborg, in Svezia, il primo bambino concepito da utero trapiantato. Lo annuncia il sito inglese "Telegraph": il bambino è nato su parto cesareo ed era alla trentunesima settimana, nato quindi prematuro, ma sta bene ed è già a casa, assieme alla madre. "Il bambino è fantastico - ha detto Mats Bannstrom, professore di ostetricia e ginecologia all'ospedale Sahlgrenska di Goteborg - ma ancora più bello è vedere la gioia dei suoi genitori". L'identità dei genitori non è stata rivelata.

L'intervento - Alla neomamma, nata senza utero, l'organo è stato trapiantato circa due anni fa: proveniva da una donna di 61 anni, in menopausa da sette. Il bambino è stato concepito grazie alla fecondazione assistita. E' una svolta nella storia della medicina riproduttiva, dopo il caso sudafricano del 2000, in cui fu trapiantato l'utero a una donna, ma successivamente espiantato causa trombosi vascolare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog