Cerca

Concerti show

Falli e banane, Miley Cyrus sempre più choc

Falli e banane, Miley Cyrus sempre più choc

Miley Cyrus ha un problema. Non lo diciamo con la cattiveria e l’acidità degli haters della ex Hannah Montana, certo che no. Miley è arrivata al limite pericoloso in cui i suoi show sono il connubio perfetto di volgarità e mancanza di spirito artistico. Smiley (come amavano chiamarla da bambina per il suo sorriso smagliante) non piace più. L’ultima pioggia di critiche la travolge dopo la pubblicazione di alcuni scatti che la ritraggono con mise succinte e abbracciata a oggetti dal chiaro riferimento fallico. La ex bimba prodigio non esiste più: colori e musica con ritornelli orecchiabili e accattivanti non bastano più per distrarre genitori ormai preoccupati dall'influenza di Miley sui più giovani.

Il motivo della sua stravaganza è del tutto riconducibile all'insicurezza dell’artista. La prova di questa «paura di scomparire» la si trova proprio nel continuo cambio di look della cantante e nella recente ossessione di abbracciare banane o posizionare tra le labbra ditoni oversize. La trasformazione è iniziata da bambina quando venne portata alle luci della ribalta interpretando il ruolo doppio di Miley e Hannah Montana per la Disney.

Lei, della casa di Topolino, si è stufata ben presto. Rinnegato totalmente il passato, lo stile di musica e l’infanzia «casta», Miley è diventata in poco tempo il simbolo della trasgressione. Come dimenticare il suo spettacolo agli scorsi Mtv Music Awards «vestita» in latex color carne con tanto di ditone posizionato ad hoc per creare scalpore? Miley ha paura di svanire, una paura comune a tante starlette arrivate sotto i riflettori troppo giovani. Al suo posto, a insidiare i primi posti nelle classifiche, tante altre giovani che negli ultimi mesi hanno offuscato la luce di Miley.

Parliamo, per esempio, di Ariana Grande che con i suoi show e il suo timbro di voce che ricorda tanto quello di Mariah Carey, sembra avere tutte le carte in regola per innalzarsi al livello di vera Diva. Oppure della rivale numero 1 di Miley Cyrus, Selena Gomez, sempre nel mirino dei paparazzi per il suo amore/odio con Justin Bieber. E ancora, come non menzionare Taylor Swift? Volto pulito, da ragazza della porta accanto, la cantante country senza scadere, mai, in alcun eccesso con il suo nuovo album, in uscita il prossimo mese, sembra pronta a scalare le vette delle classifiche.

di Marianna Baroli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog