Cerca

New York

Hilton vende ai cinesi l'hotel Waldorf Astoria

Hilton vende ai cinesi l'hotel Waldorf Astoria

E' stato la residenza di star dello spettacolo tra cui Marylin Monroe, di regnanti e dignitari stranieri in visita negli Stati Uniti. E la "casa" durante le visite ufficiali in città per diversi presidenti, tra i quali Herbert Hoover e Franklin Roosevelt, che avevano sotto l'hotel una piattaforma ferroviaria riservata collegata ai binari della Grand Central Station. E' stato il set per tante pellicole di Hollywood, serie tv e spot pubblicitari. Costruito nel 1931, il Waldorf Astoria è una delle icone della Grande mela, anche se in anni recenti la sua fama di "miglior indirizzo in città si è un po' offuscata". Anche per questo, il gruppo alberghiero Hilton, che ormai da decenni ne ha la proprietà, ha deciso di vendere il "gioiello" newyorkese a una gruppo cinese per l'incredibile somma di 1,95 miliardi di dollari. Anbang Insurance Group, seco0ndo l'accordo reso noto oggi, permetterà alla Hilton di continuare a operare la proprietà per i prossimi cento anni con l'albergo che verrà sottoposto a importanti lavori di ristrutturazione e rinnovamento. Hilton, da parte sua, ha annunciato di voler impiegare la somma incassata per acquisire altre proprietà negli Stati Uniti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400