Cerca

Motociclismo

Lo Sky Racing Team VR46 guarda al futuro: Andrea Migno sarà il secondo pilota

Andrea Migno

Lo Sky Racing Team VR46 guarda al futuro e si prepara ad “allevare” il talento di un'altra promessa del motociclismo italiano: dal 2015, infatti, Andrea Migno sarà il secondo pilota della squadra fondata da Sky insieme alla VR46 di Valentino Rossi.  Pablo Nieto – attualmente al Calvo Team e figlio del pluricampione mondiale Angel Nieto - da sempre con l’Italia nel cuore, sarà il nuovo Team Manager che guiderà Romano Fenati e Andrea Migno a partire dalla prossima stagione. Soltanto un anno fa, Pablo ha portato alla vittoria del Mondiale di Moto3 Maverick Viñales, attualmente impegnato in Moto2.

Il progetto del team di Moto3, basato sulla crescita dei giovani piloti azzurri, va avanti: nell’anno d’esordio nel Motomondiale, Fenati è stato l’unico italiano a conquistare ben 4 vittorie e un totale di 6 podi. Come lui solo l’australiano Jack Miller.  Risultati importanti anche per l’attuale secondo pilota dello Sky Racing Team VR46, Francesco Bagnaia, che quest’anno per la prima volta è riuscito a lottare per il podio arrivando quarto a Le Mans e collezionando ben 42 punti. Pecco continuerà il suo percorso in Moto3 anche la prossima stagione insieme a un altro team.

Andrea Migno, che dalla stagione in corso fa parte della VR46 Riders Academy, dopo un buon inizio nel CEV, ha fatto il suo esordio nel Motomondiale con la Mahindra all’ultimo GP di Silverstone dimostrando subito le sue qualità: vanta già un’ottava posizione raggiunta al Gran Premio della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog