Cerca

Il difetto di Virginia Raggi? Non è proprio una Stakanov…

Il difetto di Virginia Raggi? Non è proprio una Stakanov…

Il centro destra è talmente lacerato per le amministrative di Roma che alcuni ex potenti locali di Forza Italia e An non nascondono l’intenzione di convogliare i loro residui pacchetti di voti sul candidato del Movimento 5 stelle, Virginia Raggi. Il giovane avvocato è piaciuto alle prime uscite, e se la giocherà con Roberto Giachetti, Alfio Marchini e Guido Bertolaso per il ballottaggio. Ha un solo tallone di Achille, ben verificabile perchè la Raggi faceva parte già del consiglio comunale caduto insieme a Ignazio Marino.

Il difetto della Raggi è che non si ammazza proprio di lavoro, cosa che a un sindaco non sarà più concesso fare. Nella legislatura che si è conclusa il Movimento 5 stelle infatti l’aveva inserita in 5 commissioni comunali, dove durante il 2015 la Raggi si è fatta vedere assai poco. Nella quinta commissione politiche sociali e salute ci sono state 30 sedute: per 18 volte la Raggi è stata assente, una volta si è fatta sostituire e solo 11 volte è stata presente ai lavori. Ancora peggio nella sesta commissione cultura: 45 sedute, 29 assenze della Raggi, 2 volte in cui si è fatta sostituire da una collega e solo 14 presenze ai lavori. Stessa musica in commissione di controllo, garanzia e trasparenza: 25 riunioni, 14 assenze, 1 sostituzione e solo 10 presenze. Record alla commissione delle elette: 12 riunioni e la Raggi mai vista ai lavori. L’unico argomento che interessava la consigliera a 5 stelle doveva essere la scuola: in undicesima commissione le riunioni sono state 23, per 14 volte la Raggi è stata presente e 9 volte assente. Un ritmo di lavoro non proprio sfiancante, che però l’ha tenuta fresca per la nuova campagna elettorale…

Continua a leggere su L'imbeccata di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • miraldo

    13 Marzo 2016 - 18:06

    La classica incapace che pensa solo al suo portafoglio, una cosa normale nel mondo dei comunisti del M5s e del Pd.

    Report

    Rispondi

    • fabiou

      14 Marzo 2016 - 17:05

      taci. se partecipa a 6 commissioni è ovvio che non puo essere presente in tutte al 100% delle riunioni

      Report

      Rispondi

  • aquila azzurra2

    05 Marzo 2016 - 11:11

    smettetela di dare giudizi gratuiti e senza logica, ma sapete a cosa servono le famose commissioni? bene ,se lo ignorate ,andate a domandare a quei consiglieri siciliani finiti sulle pagine dei giornali.....

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    05 Marzo 2016 - 09:09

    Quindi oltre a Bertolaso, Storace e Marchini il cdx candida pure la Raggi? E questi vorrebbero governare l'Italia...

    Report

    Rispondi

  • Garrotato

    03 Marzo 2016 - 18:06

    E c'è ancora qualcuno che la vota, questa qui? Vabbè che il Marino perdeva gran parte del suo tempo in bicicletta, ma i Romani sono proprio incorreggibili, se votano una per la quale il lavoro è più o meno un optional. Comunque a Roma, fannullone più, fannullone meno, fa davvero poca differenza. Non per nulla è la città eterna: per combinare qualcosa ci vuol sempre un'eternità. Ahahah.

    Report

    Rispondi