Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

Prince dice addio ai social media

Prince dice addio ai social media

Prince dice addio ai social media. Il rapporto di Prince con internet è sempre stato piuttosto complicato, ma sravolta – consumata una tregu......

 

ascolta ora

Radio 105

Sanremo, il bis di Morandi: vanno al ballottaggio Al Bano e Patty Pravo

La seconda serata del Festival è più vivace. Intervista inutile a Andy Garcia, Luca e Paolo "sfottono" Saviano

Sanremo, il bis di Morandi: vanno al ballottaggio Al Bano e Patty Pravo
Siamo pronti per la seconda serata del 61esimo Festival di Sanremo. Gianni Morandi cercherà di bissare il trionfo della prima puntata. Torneranno sul palco dell'Ariston, insieme al cantante di Monghidoro, le due compagne di viaggio Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez. Ci saranno anche Luca e Paolo, e chissà cosa avranno in serbo per stasera dopo il discusso (e discutibile) "Ti sputtanerò" della prima puntata. Attesi anche due ospiti internazionali: la cantante Eliza Doolittle e l'attore Andy Garcia. Questa sera, inoltre, inizia anche la gara della categoria Giovani.
Segui la diretta su Libero-news.it e commenta la serata con noi!


00:42 - Finisce qui la seconda puntata del Festival. Ritmo decisamente più alto rispetto a martedì, ancora impacciati i conduttori nel momento in cui devono relazionarsi l'uno con l'altro. A domani con la terza serata, quella dedicata all'Unità d'Italia! Buona notte!

00:40 - Anna Oxa e Anna Tatangelo ieri, Al Bano e Patty Pravo oggi. Sono quattro cantanti dallo stile quasi "classico" a finire al ballottaggio: le votazioni della giuria demoscopica non lasciano dubbi, il trend è chiaro. Arringa di Morandi contro il download illegale della musica. 

00:38 - Come volevasi dimostrare: passano Emma e Modà. 

00:37 - Passerà solo uno tra Al Bano, Patty Pravo ed Emma Marrone e Modà. Pronostico quasi scontato.

00:37 - Max Pezzali resta in gara.

00:36 - L'ottava canzone che passa è quella di Barbarossa e Raquel Del Rosario.

00:35 - Il tripudio dell'Ariston è chiaro: il settimo cantante ancora in gara è Roberto Vecchioni.

00:35 - La sesta canzone che prosegue nella gara è quella di Giusy Ferreri.

00:34 - Ci sono anche Madonia e Battiato.

00:33 - Ci preme sottolineare il record battuto da Belen. Dopo le tredici parole pronunciate ieri, questa sera siamo arrivati a quota venti. Vanno avanti nella gara anche Nathalie e Tricarico.

00:32 - Passa il turno anche il gruppo dei La Crus.

00:31 - Stiamo per scoprire chi sono gli artisti che passano. "Duccio, vorremmo vedere la sequenza delle canzoni che passano il turno". Ecco, bravo Gianni, così andiamo a dormire. Passa Davide Van De Sfroos.

00:30 - Bah, un momento un po' inutile. Proponiamo per domani sera l'eliminazione di tutte le ospitate e le esibizioni extra.

00:25 -  L'eros approda a Sanremo. Dopo Dita Von Teese, un anno fa, è il momento della Pol Dance. Che potrebbe essere cugina di primo grado del bunga bunga.

00:20 - Ritorna la mestizia della prima sera. Gianni Morandi a Belen: "La senti la tensione per la gara?". Lei: "Ehm... sì". Bene. Fiorello appare in una pubblicità: è ossigeno puro.

00:19 - E passa anche Raphael Gualazzi (ci avevamo visto giusto!).

00:18 - Ammessa Serena Abrami.

00:17 - Sul palco i quattro Giovani: tra poco sapremo chi sono i due che passano il turno.

00:15 - Ho dato un'occhiata ai vostri commenti, siamo tutti d'accordo su Gualazzi. Bene. Qual è il vostro pronostico per i Big invece? La Doolittle, intanto, è già andata via. Se ne sono accorti in dodici al massimo.

00:10 - Gianni fa le domande, Elisabeta Canalis traduce in inglese. Domande scottanti (leggendo il gobbo): quanti anni hai? Perché ti chiami Doolittle? Com'è nato il tuo amore per la musica? Cosa significa il titolo della canzone che canti stasera, "Skinny Genes"? Bene, potremo andare a dormire sereni.

00:08 - E' il momento della seconda ospite internazionale di stasera. E' Eliza Doolittle, che negli ultimi mesi ci ha tormentato con la simpatica canzone "Pack up". Lei arriva sul palco, il Teatro è silenzioso.

00:06 - Luca e Paolo fanno uno "spogliarello" in onore di Ric & Gian. Vediamo dove vogliono "andare a parare". Si coprono le parti "delicate" con dei giornali, in sottofondo un valzer. Paolo, ogni volta che si ferma la musica, perde una parte di giornale. Poi, quando restano con pochissimi fogli in mano, escono. E dunque? Già finito? Quando si inizia a (sor)ridere?

00:02 - Pronostico sui Giovani: noi tifiamo per Serena Abrami e Raphael Gualazzi. Lei per la bellezza del testo, lui per l'originalità e l'eleganza dello stile.

00:01 - Potrebbe essere la rivelazione di questo Festival. Vedremo se la giuria demoscopica avrà compreso la sua originalità. Dall'applauso che riceve, sembra di sì.

23:58 - E' il turno di Raphael Gualazzi, che canta ed esegue al pianoforte "Follia d'amore". Pezzo molto originale, violini e trombe creano un jazz insolito per il Festival. Morandi lo presenta come un "vero artista": è bravissimo.

23:56 - Pezzo abbastanza comune quello della giovane Ferrone, niente di particolare. Intanto Belen ed Elisabetta ridacchiano alle spalle di Morandi, mentre si tengono per mano.

23:53 - Terzo giovane in gara: è Gabriella Ferrone, canta "Un pezzo d'estate".

23:47 - Ritmo quasi raggae per Anansi, canzone interessante che fa sorridere, perfetto per essere la colonna sonora di un'estate. Fino ad ora molto gravoli i Giovani (forse anche più dei Big).

23:44 - Ed è caos anche nella presentazione di Anansi, autore con i rasta che canta "Il sole dentro me". Elisabetta Canalis - che s'è cabiata ancora, ora ha un abito luccicante - è convinta di avere Morandi accanto e si interrompe. Dopo tre secondi di panico, completa l'annuncio. 

23:41 - Inconfondibile lo stile dell'autore di questo brano, la voce di Serena Abrami è dolcissima. Il risultato è più che positivo. Poi, caos sul numero del televoto: quello che aveva letto Morandi prima di questa esibizione era sbagliato, Luca e Paolo salgono sul palco e leggono i numeri corretti.

23:37 - La prima "nuova proposta" è l'elegantissima e floreale Serena Abrami. Canta un brano di Niccolò Fabi che si intitola "Lontano da tutto".

23:34 - Salgono sul palco i primi quattro Giovani, rilegati come sempre alla seconda serata. Due passano il turno, altri due vengono eliminati definitivamente.

23:31 - Uno di quei momenti che ti lasciano perplesso. In cui ti chiedi solo "perché? è proprio necessario?". Per gli autori, evidentemente sì. Belen canta "Malo", della cantante spagnola Bebe. Dopo il tango di ieri sera, la fantasia continua a regnare.

23:29 - Resoconto di questa prima parte della serata. I cinque conduttori sono meno impacciati, ma hanno il terrore di sbagliare e leggono ogni singola parola dal gobbo. Luca e Paolo sottotono rispetto all'irruenza della prima sera. Morandi fin troppo buono, sembra la spalla dei vari personaggi. 

23:27 - La gara dei Big finisce qui. Ora inizia quella dei Giovani: nell'era dei talent show, Sanremo vuole tornare ad essere la prima fabbrica di talenti musicali in Italia. Se ci sono nomi interessanti, li scopriremo tra pochi minuti.

23:25 - Quella della Amy Winehouse de noantri è un'altra canzone destinata ad arrivare altissima in classifica. Carina, ma il suo timbro è talmente particolare da dividere nettamente in due il pubblico: chi la ama e chi non la sopporta. 

23:22 - Sul palco l'ultima cantante in gara: è Giusy Ferreri. Canta "Il mare immenso".

23:19 - Non possiamo che confermare l'opinione di ieri: quella di Vecchioni è la canzone più bella di questo Festival. Siamo vicinissimi all'appellativo di "capolavoro". Il pubblico gli tributa un applauso calorosissimo, con tanto di "Roberto Roberto Roberto", e lui sembra commosso. 

23:14 - Ecco invece come s'infiamma il pubblico: basta far arrivare sul palco Elisabetta Canalis. A lei l'annuncio dell'applauditissimo Roberto Vecchioni. Canta "Chiamami ancora amore", già vincitore per il pubblico in Teatro. 

23:11 - Luca consiglia a Paolo di fare commenti su "quello basso, quello che pensa sempre ai fatti suoi, che ha i capelli disegnati". Ma Paolo non recepisce il suggerimento, e parla di Luca Cordero di Montezemolo. Poi Luca dice di ironizzare su "quell'uomo potente che ha un'abitazione a Roma"... e Paolo imita il Papa. Comicità un po' forzata, si sentono pochi applausi.

23:10 - L'obiettivo diventa Michele Santoro: "Non sappiamo se la settimana prossima andremo in onda. Non sappiamo se andremo in onda l'anno prossimo. Ah Santo', sono 15 anni che sei in onda!".

23:08 - "Ci vuole un po' di pepe. Ci vuole un po' di satira politica. Dobbiamo pronunciare quel nome... quella persona che arriva e risolve tutto, quel pelato... Roberto Saviano!". Paolo Kessisoglu imita lo scrittore di "Gomorra", col suo grattarsi la testa, con le sue pause, con le sue camminate, coi suoi silenzi.

23:07 - Tocca a Luca e Paolo. 

23:05 - Già Morandi l'aveva annunciato prima della pubblicità, poi interviene anche lo spot a ricordarcelo: domani sera serata speciale dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia. Gli artisti eseguiranno brani storici della musica italiana. E poi, il chiacchieratissimo intervento di Roberto Benigni.

23:00 - Bel ritmo, non c'è dubbio. Arrangiamento interessante. Il dialetto rende incomprensibile il testo ai più, ma Van De Sfroos è una delle sorprese più gradite di questo Sanremo. 

22:55 - La Canalis aveva dimenticato di citare lo stilista che le aveva creato l'abito di questa sera. Ora Morandi arriva e ci mette una pezza: vai con i marchettoni a Pucci, Fendi e Ferragamo. Tocca a Davide Van De Sfroos, con "Yanez".

22:54 - Non ci aveva deluso, ieri sera. Oggi invece appare come l'ennesima classica canzone sanremese, di quelle che ad aprile ti chiedi se era in gara quest'anno o quello precedente. Un'intro che sembra "Quello che non c'è" degli Afterhours, un ritornello (quel "su su su nel cielo, giù giù giù nel mare"), che anch'esso sa terribilmente di già sentito. 

22:49 - Ecco Luca Barbarossa con Raquel Del Rosario. Cantano "Fino in fondo".

22:48 - Gianni Morandi non riesce a fare una domanda senza leggere dal gobbo. La canzone è di origine cubana, riarrangiata per l'occasione. In meno di cinque minuti avremo già rimosso questo momento.

22:41 - La domanda è sempre quella: cosa ci dà questa intervista ad Andy Garcia? Pochissimo. La Canalis, vestita con un abito color oro, e la Belen, con un vestito blu, arrivano sul palco. Garcia suona il pianoforte, e la signora Clooney sfoggia quello che ha appreso nei suoi mesi di vita americana parlando un fluentissimo inglese. 

22:36 - Arriva il superospite Andy Garcia, Gianni Morandi lo intervista. Ovviamente, e chi l'avrebbe detto alla vigilia, ama la musica italiana, soprattutto quella napoletana. 

22:31 - L'opinione resta assolutamente favorevole. Bella, bellissima: una delle migliori di questo Festival. I fan del gruppo noteranno delle differenze notevoli rispetto al passato, ma di sicuro vanno incontro a un pubblico molto più vasto, sfruttando anche il palcoscenico sanremese.

22:27 - Ecco l'altro gruppo che ci aveva colpito tantissimo ieri sera: i La Crus, cantano "Io confesso".

22:24 - Se Pezzali non sembra così "maturato" musicalmente parlando, è sicuramente cresciuto un sacco nel look: addio cappello con visiera, addio maglie colorate, ora sfoggia una giacca con le toppe ai gomiti e sotto un'immancabile t-shirt blu, con qualche discreta scritta.

22:21 - Battiato e Madonia hanno classe da vendere, il brano però non rientrerà nel repertorio classico e memorabile di Battiato. Pochi secondi per allestire il palco, e arriva l'eterno ragazzo bis Max Pezzali con "Il mio secondo tempo".

22:16 - Arrivano Luca Madonia e Franco Battiato, con "L'Alieno". Come hanno scritto in Rete oggi, c'è Battiato che copia Battiato (una sorta di auto-plagio).

22:13 - Finita la pubblicità, si torna in Teatro. I tre uomini di questo Festival sul palco. Luca e Paolo prendono un po' in giro Gianni, e si chiariscono pian piano il ruolo che ognuno dei cinque deve ricoprire. Appaiono B & E che consegnano i fiori, rovesciando completamente la consuetudine, a Luca e Paolo. I due cedono le composizioni ai dirigenti Rai, chiedendo scusa per averli presi in giro.

22:05 - Bellissime le scenografie preparate per ognuno dei cantanti. Quella di Tricarico, ad esempio, prevede il Tricolore alle spalle del cantante. Emozionante, suggestivo, affascinante. La canzone colpisce, emoziona e mette anche allegria, esattamente come nella prima puntata: opinione più che positiva sulla marcetta di Tricarico.

22:03 - Arriva il patriottico Tricarico, e siamo curiosi di riascoltare la sua "Tre colori". Abbandona l'atteggiamento stralunato che lo aveva contraddistinto nelle scorse edizioni di Sanremo, ora sembra più serio anche in relazione al brano che porta.

22:00 - Eleganza e raffinatezza dalla Patty nazionale, ma il brano sembra più debole anche rispetto alla prima esibizione. Ora tocca agli altri due della squadra: Luca e Belen. Anche loro sono più spigliati rispetto a ieri sera, e lo show può solo guadagnarne.

21:56 - Elisabetta e Paolo sono decisamente più spigliati di ieri sera. Ora presentano il nuovo artista in gara: è Patty Pravo, grintosissima e con i capelli sciolti. Meno male, non avremmo retto a un'altra acconciatura come quella di ieri sera.

21:53 - Facciamo una previsione: questa canzone sarà prima in classifica entro pochissime settimane. Emma si atteggia a nuova Nannini, Kekko dei Modà a nuovo Giuliano Sangiorgi. Il ritmo è orecchiabile, ma il punto debole (anzi, debolissimo) è il testo. 

21:50 - Finché fanno i comici, senza parlare di politica, qualche sorriso lo strappano pure Luca e Paolo. E' il turno di Emma e Modà, cantano "Arriverà".

21:47 - Fanno la loro comparsa Luca e Paolo: cantano le canzoni più famose della carriera di Morandi, e si interrompono a vicenda. Nel rispetto della par condicio, del Parlamento e delle regole della televisione. Poi arriva Morandi che interviene anche lui nel canto di "Un anno d'amore". Il pubblico è in visibilio.

21:41 - Le note arabeggianti del cantante di Cellino San Marco lasciano un po' perplessi. Certo, testo impegnativo, ma niente di più. 

21:37 - I ruoli si rovesciano rispetto alla prima puntata. Ieri abbiamo aspettato un'ora prima di vedere Elisabetta e Belen, stasera probabilmente aspetteremo per vedere Luca e Paolo. Gli occhi sono tutti puntati su di loro, e sulle loro battute anti-governo e anti-Berlusconi. Ecco Al Bano, con "Amanda è libera".

21:35 - Il secondo ascolto fa benissimo alla regina di XFactor: il brano è molto interessante, e lei ha una grandissima voce. Promossa, a pieni voti.

21:33 - Le due donzelle Eli e Belen presentano la prima cantante in gara, è Nathalie che canta "Vivo sospesa". La Tori Amos italiana si siede al pianoforte ed esegue il suo brano.

21:30 - Belen presenta la sua amica Elisabetta Canalis: ci tengono a far sapere che non stanno per litigare e che non si odiano. L'Italia tira un sospiro di sollievo. La Canalis ha un vestito bianco di Emilio Pucci che le lascia scoperti i fianchi, ed è bellissima anche lei.

21:27 - Appare subito Belen Rodriguez: abito nero con dei brillanti che le danno una luce splendida. E' indubbiamente splendida, e afferma di aver messo due centimetri in meno di tacco per non mettere in soggezione Morandi.

21:24 - Clip sulle due "eliminate" della prima sera, la coppia di Anna: Tatangelo e Oxa. Riaffermiamo con orgoglio: eliminazioni, a nostro parere, condivisibili e accettabili.

21:22 - Gianni Morandi appare all'interno di una enorme palla sul palco. Doppi sensi in agguato.

21:19 - Gioco di luci, l'orchestra dà fiato alle trombe. Inizia la seconda puntata del Festival, e lo diciamo con un po' di timore (ma diamo fiducia alla squadra di Morandi...).

21:14 - Mancano pochissimi istanti, poi avrà inizio la seconda serata del Festival di Sanremo. Il thermòs col caffè è già pronto: speriamo di assistere a una sera più briosa della precedente. 
La diretta è curata da Domenico D'Alessandro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lucomba

    17 February 2011 - 02:02

    Come italiano residente all'estero, e come tutti i compatrioti e i discendenti di italiani in Ameria Latina, praticamente una seconda Italia, vedo con accanimento i programmi che diffonde Rai International, l'unico canale italiano. L'appuntamento con il Festival di San Remo é atteso e d'obbligo. La prima serata mi ha tolto il piacere di vederlo perché incomprensibilmente in un festival dedicato a celebrare la canzone italiana e dedicato all'unitá d'Italia si prendono per i fondelli, in Mondovisione, il presidente del consiglio e il presidente della camera; era necessario? Credo proprio di no, com'é possibile che i grandi cervelloni strapagati della Rai, non comprendano che a un pubblico internazionale e soprattutto di un mondo di italiani nostalgici della madre patria e con una conoscenza superficiale dell'Italia odierna, non si possono propinare tali scemenze, e poi ci lamentiamo del discredito all'estero. Siamo ignoranti, pazzi o masochisti? Lo stesso discorso valga per Anno Zero

    Rispondi

  • marcolelli3000

    17 February 2011 - 00:12

    mi dispiace per Patty Pravo ma non l'ha cantata bene. Comunque non c'e' fantasia (non solo Patty Pravo, tutti tutti). Noiose e smielate le melodie. Dovrebbero prendere esempio dai giovani che almeno ci hanno provato a svegliare gli spettatori. Bravina la Canalis ma Morandi non ha studiato , troppa improvvisazione: bisogna studiarle le battute, non c'e' niente da fare: studiare e imparare a memoria. ma perche' prendono questi presentatori dilettanti invece di prendere quelli veri che lo sanno fare (di professione)?

    Rispondi

  • marcolelli3000

    17 February 2011 - 00:12

    mi dispiace per Patty Pravo ma non l'ha cantata bene. Comunque non c'e' fantasia (non solo Patty Pravo, tutti tutti). Noiose smielate melodie. Dovrebbero prendere esempio dai giovani che almeno ci hanno provato a svegliare gli spettatori. Bravina la Canalis ma Morandi non ha studiato , troppa improvvisazione: bisogna studiarle le battute, non c'e' niente da fare: studiare e imparare a memoria. ma perche' prendono questi presentatori dilettanti invece di prendere quelli veri che lo sanno fare (di professione)?

    Rispondi

  • LoZioTazio

    17 February 2011 - 00:12

    Concordo con l' eliminazione di Al Bano, ma ... come si fa a eliminarte la Patty e a mantenere in gara Tricarico? Ma suvvia, ma per favore! C' erano un mucchio di canzoni da eliminare prima di quella di zia Patty! Forza Patty, forza Tatangelo! Speriamo nel repechage. Tanti saluti a tutti da Copacabana, dove la donna é regina la donna é sovrana! Tazio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Shopping