Cerca

Adozioni tra gay

Ai pinguini gay
dello zoo di Madrid
affidato un uovo

I due maschi amoreggiano e con il "nuovo arrivato" si comportano come se fossero una coppia: uno protegge il nido, l'altro cova

Ai pinguini gay
dello zoo di Madrid
affidato un uovo

 

Sembrano innomorati e ora avranno anche un cucciolo da allevare. Stiamo parlando di due pinguini dello zoo di Madrid. Di due pinguini gay, per la verità, ai quali i responsabili del parco animale "Faunia" hanno fatto travare un uovo nel loro nido e subito la coppia se ne è presa cura in attesa della schiusa. Inca e Rays sono due maschi ma da subito, ha spiegato la custode al portale spagnolo Abc si sono corteggiati come fossero un maschio e una femmina. In realtà non è una rarità trovare tra i pinguini delle coppie gay: hanno fatto notizia i "fidanzati" tedeschi di Bremerhaven e quelli cinese di Harbin. Anche allo stato selvatico è normale trovare coppie gay e questo per via dell'istinto materno assai sviluppato anche nei maschi: di fatto sono sempre loro a covare l’uovo per tutti i 35 giorni mediamente necessari per arrivare alla schiusa; alle femmine tocca invece il compito di procacciare il cibo. Inca e RAys sono attualmente impegnatissimi nel nuovo ruolo di papà: Inca è la "donna", racconta il Times: cova l’uovo e non si sposta per nessun motivo. Rayas, invece, tiene costantemente d’occhio il nido.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpio53

    12 Giugno 2012 - 09:09

    ma al pinguino si può dare del "frocio" o si rischia la denuncia dagli stessi?

    Report

    Rispondi

blog