Cerca

I dati del Ministero

L'Imu porta in Cassa 9,5 miliardi
"L'Aliquota non aumenterà"

Falliti gli appelli alla disobbedienza fiscale: hanno pagato 24 milioni di contribuenti. "L'Aliquota non aumenterà"

Il gettito di giugno la previsione per l’intero anno è quindi in linea con la previsione iniziale. Per questo non sarà necessario intervenire ulteriormente
L'Imu porta in Cassa 9,5 miliardi
"L'Aliquota non aumenterà"

 

Falliti gli appelli alla disobbedienza fiscale. Le previsioni sull'Imu sono state  centrate. Alla fine di giugno i versamenti ammontano a oltre 9,5 miliardi di euro (9.551 milioni), "relativi alla prima scadenza del 18 giugno", contro i 9,7 preventivati e  "Non c'è alcuna necessità di intervenire sulle aliquote", ha detto il sottosegretario al ministero dell’Economia, Vieri Ceriani. "Le aliquote restano quelle che sono", ha aggiunto. 

Il dato è stato fornito dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. "Sulla base del gettito di giugno la previsione per l’intero anno (20.085 milioni di euro) è quindi in linea con la previsione iniziale di 20,1 miliardi". "Nonostante le critiche e gli inviti di qualcuno alla disobbedienza, è prevalso il senso della responsabilità. Milioni di contribuenti hanno fatto quello che dovevano fare - ha commentato il sottosegretario Vieri Ceriani conversando con i cronisti -. Anche con la consapevolezza di doverlo fare, una circostanza che forse tal volta viene sottovalutata".

Al 18 giugno sono stati 23,8 milioni (su una platea potenziale di 25,5 milioni) i contribuenti che hanno versato l’Imu. L’importo medio dei versamenti - spiega il Mef - è stato di circa 400 euro; su base annua l’importo medio si attesta a circa il doppio. Il gettito relativo alla prima abitazione è "risultato pari a 1.603 milioni di euro che su base annua si attesta a circa 3,3 miliardi di euro, perfettamente in linea con le previsioni".   Il numero dei contribuenti che hanno versato l’imposta sull'abitazione principale "è stato di circa 16 milioni con un importo medio di versamento di 100 euro. Solo il 5,5% dei contribuenti (circa 877.000) ha optato per le due rate di versamento di acconto a giugno e a settembre per un importo totale, per singola rata, pari a 91,2 milioni di euro".   L'Imu sugli altri immobili è stata invece "pari a 7,9 miliardi ed è stata versata da 15,9 milioni di contribuenti con un importo medio di versamento pari a 500 milioni" e quella sui fabbricati rurali strumentali (il cui acconto è stato fissato nella misura del 30%) "è stata pari a 15,7 milioni di euro".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • encol

    08 Luglio 2012 - 07:07

    Personalmente non sarei così felice e orgoglioso per aver incassato 9,5 Miliardi con una tassa ingiusta ma di più per aver sottratto tanti soldi dall'economia reale. Già saranno di fatto 9,5Miliardi in meno che la gente potrà spendere quindi una ulteriore depressione dell'economia reale. Ciò può inorgoglire solo una massa di miopi e CHI di economia vera niente capisce. Sarebbe stato molto ma molto più intelligente tassare per 1/3 e ricavare il resto dai costi SCHIFOSI della politica, quirinale compreso. Il famigerato VITALIZIO permette ad ex parlamentari di vivere nel lusso esagerato mentre il popolo sta mangiando solo pane e tra non molto finirà pure questo. MA CHE COSA ASPETTIAMO A RIBELLARCI DI TUTTO QUESTO?????

    Report

    Rispondi

  • Andrea.s

    07 Luglio 2012 - 21:09

    e per fortuna che gli appelli son falliti altrimenti ora ci trovavamo con 9mld di buco che sarebbero andati a prendere sempre e solo sui soliti poveri scritti! Alla fine la stragrande maggioranza si è accorta che questa tassa non era poi cosi tanto una batosta come tutti andavano dicendo!

    Report

    Rispondi

  • giovannisudista

    07 Luglio 2012 - 21:09

    Devo essere sincero,amo la mia terra perche' bellissima.Ma siamo un popolo di buoi ignoranti e cagasotto! vi hanno fatto il lavaggio del cervello e poi centrifugato.Ci sono stati quasi dieci miliardi di entrate dalla prima rata imu,le vendite dei saldi sono calati del 20% ,poi fatemi un po' il conto .........alla fine quando vi rimarra' la casa ve la mangerete mattone per mattone ....fanculo!

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    07 Luglio 2012 - 20:08

    ... ma veramente credete che l'aliquota non aumenterà?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog