Cerca

Il vizietto di Dsk

Strauss-Kahn di nuovo nei guai:
è accusato di stupro di gruppo

L’ex capo del Fondo monetario internazionale è finito nel fascicolo aperto dalla procura di Lille per aver partecipato alla violenza avvenuta a Washington nel 2010

Una prostituta belga avrebbe affermato di essere stata coinvolta, senza il suo consenso, in un atto sessuale con DSk e i suoi amici 
Dominique Strauss-Kahn

Dominique Strauss-Kahn

La Procura di Lille ha aperto un nuovo fascicolo per un’altra vicenda a sfondo sessuale che vede coinvolto l’ex capo del Fondo monetario internazionale Dominique Strauss-Kahn. L’accusa è di aver preso parte a uno strupro di gruppo a Washington nel dicembre del 2010. L’ex candidato alla leadership del partito socialista francese è già indagato da marzo per "sfruttamento aggravato della prostituzione" per aver organizzato orge tra Francia e Stati Uniti insieme a due manager finanziari e un capo di polizia. I nuovi capi di imputazione rappresentano un ulteriore filone di quell'inchiesta.  Secondo l’accusa ci sarebbe la testimonianza di due prostitute belghe, una delle quali avrebbe affermato di essere stata coinvolta, senza il suo consenso, in un atto sessuale con l’ex capo del FMI e con gli altri accusati dalla procura di Lille. La donna non ha però presentato denuncia.   Strauss-Kahn, già arrestato e poi scagionato da un’accusa di violenza sessuale ai danni di una cameriera in un hotel di New York, ha negato ancora una volta ogni accusa tramite i suoi avvocati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • sorpasso

    21 Maggio 2012 - 13:01

    Allora SARKO era stato accusato ingiustamente?

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    21 Maggio 2012 - 11:11

    Qualcuno sa darmi, magari in privato, l'indirizzo dello spacciatore di "vitamine" che rifornisce questo mandrillo? Mi farebbe proprio piacere sapere come fa a tenere certi ritmi! Che sia per caso lo stesso fornitore del Cav.?

    Report

    Rispondi

blog