Cerca

Follia omicidia

Sparatoria nel college Usa
Tre morti nella notte

Dopo un rissa aprono il fuoco: muoiono tre ragazzi del 1991 alla University Heights in Alabama

Sparatoria nel college Usa
Tre morti nella notte

Ancora follia e spari nelle scuole statunitensi. Sabato sera diverse persone sono state trovate morte in un complesso residenziale, l'University Heights, ad Auburn, in Alabama, secondo fonti di polizia. L'edificio in Longleaf drive ospita numerosi studenti dell'ateneo locale. Le forze dell'ordine ancora non hanno fornito un bilancio ufficiale, mentre la stampa locale parla almeno di tre vittime e diversi feriti

La rissa - A morire sotto i colpi di un folle sono stati degli ex giocatori di football degli Auburn Tigers, colpiti mentre si trovavano nei pressi della piscina, accanto alla residenza. Alcuni testimoni hanno riferito che all'improvviso è scoppiata una rissa, e che la sparatoria si è svolta in uno dei momenti distinti. Tra le vittime accertate Ed Christian, colpito al petto e morto sul colpo, e LaDarius Phillips, morto subito dopo l'arrivo al pronto soccorso. La terza vittima accertata è Erick Marck, morto all'ospedale secondo quanto riferito da un poliziotto presente sulla scena del delitto.

Classe '91 - Christian e Phillips avevano lasciato la squadra per problemi medici in primavera. Si tratta di tre ragazzi classe 1991, tutti al secondo anno di università. La sparatoria è avvenuta poco prima delle 23.00, ora locale, e avrebbe coinvolto un gruppo di sei o sette studenti, forse a seguito di una rissa. Sul luogo della sparatoria sono giunti diventi mezzi d'emergenza ed è stata eretta una tenda bianca da campo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog