Cerca

Sicurezza alle Olimpiadi

Londra, missili terra-aria sul tetto
per proteggere i Giochi dai terroristi

Ma i residenti del condominio protestano: "Vengono violati i diritti umani"

Il segretario alla Difesa si difende: "La Gran Bretagna segue l'esempio delle precedenti Olimpiadi". Già speso oltre un miliardo di sterline per la sicurezza dei Giochi
Londra, missili terra-aria sul tetto
per proteggere i Giochi dai terroristi

 

Una batteria di missili per proteggere il Parco Olimpico di Londra da eventuali attacchi aerei sarà posizionata su un condominio di lusso nel quartiere di Leytonstone poco distante dal cuore degli eventi legati ai Giochi. Il segretario alla Difesa Philip Hammond aveva annunciato i progetti a novembre, affermando che la Gran Bretagna avrebbe seguito l'esempio delle precedenti Olimpiadi, quelle di Pechino del 2008, quando missili terra-aria furono installati a circa un chilometro dallo stadio principale. Ma solo sabato i residenti si sono visti recapitare una lettera del ministero in cui si annunciava l'avvio dei lavori nel complesso di Bow Quarter perché offre "un'eccellente visuale dell'area circostante e dell'intera porzione di cielo sopra il Parco Olimpico".

Complessivamente, le misure di sicurezza per le Olimpiadi costeranno oltre un miliardo di sterline, ma non è detto che vada a buon fine l'installazione dei missili sulla Fred Wigg Tower. I residenti infatti, come riporta il sito della Bbc, intendono rivolgersi all’High Court di Londra, nel tentativo estremo di fermare un piano sul quale il Ministero della Difesa è parso irremovibile nonostante le proteste. I residenti dell’edificio, che conta ben 117 appartamenti, ritengono che la decisione di istallare missili sia stata adottata senza fornire ai cittadini una congrua informazione in merito, esprimendo legittime preoccupazioni visto l’alto potenziale esplosivo delle armi oggetto del contenzioso. L’accusa rivolta al Segretario alla Difesa potrebbe essere quella di violazione degli Articoli 8 e 1 del Protocollo 1 della Convenzione Europea sui Diritti Umani. Nella richiesta dei proprietari vi è anche un ingiunzione affinchè i missili non siano collocati prima dell’udienza. 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bepper

    09 Luglio 2012 - 17:05

    Così se si abbatte un aereo questo cade sulla città. Chi è il consulente lo sceicco Omar?

    Report

    Rispondi

blog