Cerca

Terrore in Francia

Uomo armato irrompe in una scuola
Preso in ostaggio un genitore

Irruzione armata all'apertura del centro estivo: l'aggressore dopo ore di trattive si è arreso

L'uomo si era barricato nell'edificio con un genitore di un alunno che alla fine è riuscito a farsi liberare
Uomo armato irrompe in una scuola
Preso in ostaggio un genitore

 

Un uomo di circa 30 anni ha fatto irruzione impugnando un'arma questa mattina intorno alle 7 in una scuola materna a Vitry-sur-Seine, località della cintura parigina situata nell’immediata periferia sud-orientale della capitale francese, e preso alcune persone in ostaggio (quattro adulti e quattro bambini). Secondo il quotidiano 'Le Parisien' l’aggressore ha in un secondo momento lasciato liberi tutti, una decina di persone, tranne, spiega un portavoce degli inquirenti locali, Patrick Dellennes, il genitore di un alunno, un ex militare che "non avrebbe timore dell'aggressore".  L'uomo nelle mani dell'aggressione, al momento del sequestro, stava lasciando il figlio nell'istituto usato in questo periodo come centro estivo. Il bambino non è stato preso in ostaggio. Il genitore dopo qualche ora di negoziato è stato rilasciato. 

Nella zona sono state dispiegate le unità scelte della polizia che ha prosegueto il suo negoziato con il folle fino alla resa. 

 

Vitry-sur-Seine, Francia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog