Cerca

Merkel

Il grande orecchio di nazi Angela che ascolta i nostri segreti

La Germania dispone nel Mediterraneo di tre navi esploratrici in grado di intercettare e decifrare le comunicazioni nel raggio di 600 chilometri

Il grande orecchio di nazi Angela che ascolta i nostri segreti

Un grande orecchio tedesco fruga avidamente l’etere nel Mediterraneo. È lucente e piuttosto affusolato: lungo 83 metri, largo 15 metri, può raggiungere una velocità di 20 nodi. Si tratta dell’Oker, un vascello esploratore (Aufklärer). La piccola motonave della Bundesmarine è comandata dal capitano di corvetta Omar De Stefano, ha 38 uomini di equipaggio e  non è armata. I suoi cannoni sono le micidiali antenne e le altre sofisticate attrezzature tecnologiche che intercettano, decifrano e registrano i segreti altrui nel raggio di circa 600 chilometri. 

Leggi l'articolo completo di Enzo Piergianni su Libero in edicola oggi 22 agosto 2012

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stephen

    23 Agosto 2012 - 05:05

    Teteschi: PRRRRRRRRRRRR!!!

    Report

    Rispondi

  • diwa130

    22 Agosto 2012 - 15:03

    Che sorpresa ! Eravamo tutti preoccupati che la Germania non disponesse di tali apparecchiature di largo uso in tutti gli altri Paesi. L'Italia aveva un fabbica di queste attrezzature altamente specialistiche (la Selenia) che adesso fa parte dell'Alenia. Probabilmente il giornalista di questo articolo e' appena tornato dal "Paese dei Balocchi" e non sa che in Italia ci sono centri di registrazione di tutte le telefonate e trasmissioni radio, niente di diverso da quello che accade in Francia, Spagna etc. Sara' magari anche stupito che Andorra e Malta hanno attrezzature simili. A parte la stupidita' estrema della "notiziona", vorrei far notare a tutti che il termine "nazi" associato alla Merkel e' non solo irrispettoso in quanto essere umano, ma e' una delle cose piu' stupide che ho letto negli ultimi anni. Su quali basi e' selezionato tale aggettivo, considerando anche che la Merkel e' nata e cresciuta nella Germania Est ? Forse lo psicologo che ha in cura il giornalista ce lo puo' dire

    Report

    Rispondi

  • Noidi

    22 Agosto 2012 - 15:03

    se non ve ne siete accorti ha un nome italiano. Questo per dire che qui in Germania se uno è bravo fà carriera e non chi conosce qualcuno.

    Report

    Rispondi

  • fierodiessereitaliano

    22 Agosto 2012 - 14:02

    a parte che non vedo il senso di quello che hai scritto, se non credi a quello che dico informati :) Ah no, non puoi dire cose sbagliate sul comunismo

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog