Cerca

Il film blasfemo

Appello di al Qaeda ai musulmani:
"Uccidete tutti gli ambasciatori Usa"

Nuovo messaggio dei terroristi sul web: "Esortiamo la nostra gente a far fuori i rappresentanti Usa per vendicare l’onore del profeta Maometto"

Continuano le proteste dei musulmani contro il film "The Innocence of Muslims. Dopo l'asssalto al consolato di Bengasi sono 17 vittime occidentali negli ultimi giorni
Appello di al Qaeda ai musulmani:
"Uccidete tutti gli ambasciatori Usa"

Non scende la tensione sul caso del film 'The Innocence of Muslims', che ha scatenato le proteste dei musulmani in diverse capitali del Medio Oriente e dell’Asia. Almeno 17 persone sono morte negli scontri scoppiati nei Paesi islamici a partire dalla scorsa settimana sulla scia dell’assalto al consolato Usa a Bengasi, costato la vita all'ambasciatore americano in Libia, Chris Stevens, e l'appello lanciato da Al-Qaeda nel Maghreb Islamico fa temere il peggio. 

"Chiediamo ai giovani dell'Islam di fare come i leoni di Bengasi strappando e bruciando tutte le bandiere Usa che sventolano su tutte le ambasciate delle capitali islamiche", recita il messaggio dell'organizzazione terroristica. Ma ancor più pesante: "Inoltre esortiamo la nostra gente ad espellere o uccidere gli ambasciatori e i rappresentanti Usa o a cacciarli via, purificando la terra dalle loro oscenità per vendicare l’onore del profeta Maometto", si legge nella nota di Aqim pubblicata su un sito web jihadista". Il braccio armato di al-Qaeda nel nord Africa aggiunge: "Ci congratuliamo con i nostri fratelli combattenti musulmani che hanno difeso l’onore del nostro Profeta e diciamo loro: l'uccisione dell’ambasciatore Usa è il miglior regalo che potevate fare a questo governo arrogante e ingiusto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • robin-ud

    19 Settembre 2012 - 13:01

    Vorrei vedere se una qualsiasi organizzazione occidentale cristiana dicesse ai Fedeli " Uccidete tutti gli ambasciatori dei Paesi islamici nel mondo" Cosa ne direbbero ? Preferiscono "pan per focaccia " o "occhio per occhio" ? Sono certo che la smetteranno solo quando troveranno pane per i loro denti. Mi spiace, ma sempre piu' la gente NORMALE è stufa delle loro commedie e minacce.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    19 Settembre 2012 - 12:12

    sotto forma di "igranti", di poveretti buoni buoni, di disperati, di finti profughi, di straccioni da aiutare a tutti i costi... La cosa che mi fa più rabbia sono i babbei buonisti che li difendono, favorendo l'invasione stracciona che presto ci distruggerà. L'immigrazione di questa marmaglia è la rovina.

    Report

    Rispondi

  • highlander5649

    19 Settembre 2012 - 12:12

    L'ESPULSIONE IMMEDIATA ED INCONDIZIONATA DI TUTTI I MUSULMANI, dove vivo io vi è una buona percentuale di questi che lavorano per loro conto in nero h hanno la partita iva ma non pagano le tasse nè tantomeno sono puntuali e precisi negli adempimenti fiscali 8per loro il fisco è un'offesa ai voleri di ALLAH, insomma una scusa per vivere di espedienti. quelli che lavorano a busta paga accampano diritti su diritti malattia assegni famigliari, tutti i momenti fanno una domanda di ricongiunzione falsificando documenti. non parliamo poi di flussi e sanatorie le domande fioccano.. per il mio lavoro mi sono sentito chiedere da una disoccupato cronico e ubriacone di fare 10(dieci!) domande di flusso per suoi parenti all'estero.. OVVIAMENTE HO RIFIUTATO. insomma UNA MAGNIFICA *RISORSA* VERO NAPOLITANO, VERO CIAMPI, VERO PRODI?. MOLTO MEGLIO GLI ALBANESI, (NON TUTTI)O GLI IVORIANI.. SONO PIU' *integrati*

    Report

    Rispondi

  • COCCINELLA

    19 Settembre 2012 - 01:01

    vanno cacciati via dall'europa..tutti ,sono dei pazzi fanatici e non cambieranno mai

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog