Cerca

Macabro risveglio al Bagno 62

Rimini, giallo in spiaggia
Ragazza nuda trovata morta

Il cadavere è stato visto da un villeggiante che passeggiava sulla riva

La donna, dall'apparente età di 30 anni, aveva i capelli rasati solo da una parte della testa, un piercing al labbro ed era senza vestiti addosso
Rimini, giallo in spiaggia
Ragazza nuda trovata morta

 

 

Il corpo di una donna è stato trovato questa mattina nelle acque di Torre Pedrera (Rimini). Si tratta di una ragazza il cui cadavere è stato avvistato da un villeggiante mentre passeggiava a una ventina di metri dalla riva. La giovane, dell'apparente età di trent'anni, con i capelli rasati da una parte della testa, un piercing al labbro e completamente nuda, non presenta una profonda ferita da taglio alla gola e segni di violenza sul corpo, come era stato detto in un primo momento. Il corpo è stato trovato all'altezza del Bagno 62: il villeggiante che lo ha visto affiorare dall'acqua ha immediatamente chiamato i carabinieri. Sul posto la scientifica sta effettuando i rilievi di rito. Dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di un malore, forse causato da un eccessivo uso di droga. 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    16 Luglio 2012 - 21:09

    assumono quella merda chiamata droga e si appartano con balordi... poi succedono i fattacci. Mi dispiace per una vita scomparsa,ma i guai non ce li si cerca.

    Report

    Rispondi

blog