Cerca

Le trovate della sinistra

Bersani: "All'Imu affiancare la patrimoniale"

Il leader del Pd vuole aggiungere tasse alle tasse: "Il peso del balzello sul mattone è micidiale, mitighiamolo con quello sui grandi patrimoni"

Bersani: "All'Imu affiancare la patrimoniale"

Il leader del Pd, Pierluigi Bersani, riesce a stupire ancora una volta. In negativo. Quale il fine ragionamento del leader della sinistra? Semplice. Poiché l'Imu, la mazzata sulla prima casa reintrodotta da Mario Monti, è troppo pesante, è necessario affiancarla con un'altra tassa, con una bella patrimoniale. Bersani respinge ogni ipotesi di obiezione fiscale dei sindaci sull'applicazione dell'Imu, poi chiede che la tassa finisca nelle casse dei Comuni, e aggiunge l'auspicio che il balzello venga ammorbidito. "Il peso dell'Imu è effettivamente micidiale - ha spiegato Bersani nel corso di un incontro con la stampa estera -. Noi chiederemo di attenuare questo peso affiancando una tassa sui grandi patrimoni". Il leader del Pd, in buona sostanza, vuole aggiungere imposte alle imposte.

L'attacco al Pdl - Il leader della sinistra ha poi respinto ogni ipotesi di obiezione fiscale dei sindaci sull'applicazione dell'Imu. "I sindaci lo sanno che hanno la fascia tricolore, ma bisogna anche ricordarsi che non possono diventare solo esattori dello Stato. L'Imu - ha aggiunto - va attribuita ai comuni, poi sarà lo Stato a rivedere i trasferimenti". Quindi l'attacco al Pdl: "Quando sento, sul tema fiscale, dire che bisogna abolire, compensare, tagliare mi viene da domandare: ma dove erano? Noi possiamo dire cosa non va del governo Monti, loro dovrebbero stare zitti almeno un giro", ha dichiarato riferendosi alle affermazioni degli esponenti azzurri su Imu e altre tasse.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Libero Di Rino (LDR)

    03 Maggio 2012 - 22:10

    Siamo in campagna elettorale e Bersani bersaglia continuamente Berlusconi durante tutti i suoi interventi con i giornalisti delle testate internazionali.Bersani! non fare il marziano e rinuncia al contributo che percepisce il tuo partito senza temere i fantomatici poteri forti. Da molti decenni siete stati sempre al sevizio dei poteri forti dei vostri compagni ed ora vi finanziano i sindaci, banche , assicurazioni e cooperative varie! Se dovreste scomparire dalla politica sarebbe un sollievo e un benessere per la maggioranza degli italiani! Non scordarti di portarti il tuo GRANDE CAPO, i tuoi compagni e questa collezione rara di marionette che avete voluto al Governo!!!!

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    03 Maggio 2012 - 20:08

    Ho fatto tardi e non ti ho potuto rispondere in tempo reale.Io,quando sento una proposta intelligente,la prima cosa che mi salta in mente è se fattibile e poi chi pronuncia la proposta.Sai biri ,a me non basta sentire parlare bene,altrimenti avrei votato Rutelli oppure Di Pietro.Io guardo ai fatti e alle circostanze.Se all'esame di ciò sono sodisfatto dò il mio giudizio positivo,altrimenti....

    Report

    Rispondi

  • GMTubini

    03 Maggio 2012 - 19:07

    Scusa se ti rispondo con un'altra domanda: si sono trovate poi le tracce dei famosi presunti pagamenti di Silvio all'avvocato Mills? Vedi, caro mio, sono i poveracci che hanno i quattrini nel conto corrente e si sono pagati le quattro mura in cui abitano con un bel mutuo a tasso variabile (o fisso, come vuoi tu). Di quelli l'agenzia delle entrate sa di tutto di più. Dei ricchi, che possono pagarsi amministratori scaltri ed esperti, l'agenzia delle entrate sa quello che costoro gli vogliono far sapere. Si può rimediare a questo? Può darsi...

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    03 Maggio 2012 - 19:07

    e allora una domanda la faccio io: E perché non dovrebbe essere possibile farla in Italia? forse perché Burlesque non la voterebbe, come ha sempre sostenuto. E' difficile scovarli? anche prima, quando c'era il segreto bancario, lo era; ora questo non c'è più e la GDF li sta scovando. Altrimenti scapperebbero in Svizzera? Faremo come Inghilterra, Germania e USA. Oppure sostieni, come qualcuno qui, che chiedere un 10/15% a chi ha un patrimonio di svariati milioni in banca o in azioni, andrebbe in miseria?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog