Cerca

Manovre elettorali

Schiaffo di Casini a Bersani
Pierferdi corre da solo

Il leader dell'Udc si sfila dai diktat di Vendola: "E' un problema dei democratici"

Possibile alleanza con il Pd, ma solo dopo le elezioni. "Non ho avuto paura di scomparire nell'epoca di Berlusconi, figurarsi adesso se ho paura di presentarmi da solo"
Schiaffo di Casini a Bersani
Pierferdi corre da solo

 

Pierferdi corre da solo. Al leader dell'Udc non piace essere tirato per la giacchetta, né tantomeno piacciono i diktat. Ecco allora che in un'intervista rilasciata al Corriere mette la parola fine alle congetture su l'Udc parte di una coalizione di centro sinistra con Pd e Sel in vista delle prossime elezioni: "Una convergenza per il bene del Paese, sull'onda dell’emergenza, è possibile, come lo è stato in questa legislatura. Ma dopo che ognuno alle elezioni si sarà presentato con i propri programmi e le proprie liste". 

E incalza: "Non ho avuto paura di scomparire nell’epoca di Berlusconi, figurarsi se ho paura di presentarmi da solo adesso". Il leader dell’Udc indica quindi la linea del partito per il dopo elezioni: "Da tempo in Europa sostengo la collaborazione delle grandi famiglie socialista riformista e popolare europeista". Casini ribadisce le distanze con l'alleanza fra Sinistra e libertà e Partito democratico: "Non mi riguarda. Bersani sta organizzando il campo progressista e io non mi impantano nelle eterne questioni della sinistra italiana. Gioco un’altra partita". E ancora: "Non penso certo di farmi fare da Vendola l’esame del sangue. Non mi pare che le sue ricette abbiano avuto grandi ricadute nè in Italia, nè in Puglia". Il leader dell’Udc si dice comunque convinto che "la politica abbia bisogno di un’apertura alla società civile" e l'Udc è "disponibile a ogni passo indietro, fieri del ruolo che avremo in questa nuova costruzione. Ci va dato atto di aver rinunciato alle seduzioni del potere negli ultimi dieci anni". 

Una cosa è certa: "La direzione di marcia è quella del governo Monti; non si torna più indietro", sottolinea e rilancia: "Qui si tratta di aver capito che il Paese va risanato, che vanno fatte scelte impopolari. Più pragmatismo e meno ideologie". Nell'intervista non è mancata una stilettata a Silvio Berlusconi. "Se resta in campo", dice Casini, "per noi si liberano enormi settori politici".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Oscar1954

    05 Agosto 2012 - 11:11

    Se effettivamente intendesse allearsi coi Comunisti Bersani e vendola, sarebbe un infame traditore dei valori morali che hanno contraddistinto da sempre i Cattolici e la Chiesa. Come fa uno come Lui, che dice di essere Cattolico, ad allearsi assieme a dei senza Dio, eretici e pervertiti che nel nome di una loro fantomatica uguaglianza di diritti, toglie di fatto il valore morale dell'unione tra uomo e donna, per costituire la famiglia, da sempre punto di forza della Società Civile, per darla a cullattoni, lesbiche, pederasti, puttane e altri sapprofitta della più bassa e becera categoria

    Report

    Rispondi

  • futuro libero

    05 Agosto 2012 - 11:11

    lo sanno tutti che casini bacia i piedi di monti perchè vuole salire al colle o almeno prendere il posto di monti. Quello che non ha capito è che gli italiani non hanno intenzione di votare un simile viscido ipocrita parassita, a parte i soliti raccomandati,ma come si fa a dire vado da solo e poi mi alleo con chi mi da la poltrona più in alto? ma ci crede proprio così stupidi ignoranti e deficienti? Spero che il PDL non si lasci ancora abbindolare da un simile figuro, ma lasciatelo alla sx almeno la metà dei suoi elettori non lo voteranno più e finirà come fini, il signor nessuno,deve stare attento aa continuare la sua politica di un piede in due scarpe, potrebbe trovarne alla fine due piccole e non poterci entrare.

    Report

    Rispondi

  • mircafarolfi

    05 Agosto 2012 - 07:07

    finche' non ci libereremo di questi sozzi individui che pensano solo al loro tornaconto.bisogna mandarlo a casa!

    Report

    Rispondi

  • mauricchio

    04 Agosto 2012 - 18:06

    Ma questo qua è davvero convinto di rappresentare ancora qualcuno? Patetico.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog