Cerca

L'indiscrezione di Dagospia

"Montezemolo non si candida"
Italia Futura è nel panico

La delusione "cerchio magico" del presidente Ferrari: l'impegno politico non si trasformerà in impegno parlamentare. Luca si aspettava un'accoglienza ben più calorosa...
Luca Cordero di Montezemolo

Luca Cordero di Montezemolo

 

La creatura politica di Luca Cordaro di Montezemolo? "Sull'orlo di una crisi di nervi". E' quanto sostiene il sito Dagospia, che ne spiega anche il motivo: il presidente Ferrari non si candiderà alle prossime elezioni politiche. Notizia che ha gettato nello sconforto il "cerchio magico" del think-tank, che ha compreso come l'impegno politico, con tutta probabilità, non si trasformerà in impegno parlmanetare. Dagospia fa i nomi dei "quattro dell'Ave Maria" che si ritrovano spiazzati: Federico Vecchione, Carlo Calenda, Andrea Romano e Simone Perillo, impegnati nella lotta per conquistare un posto alla Camera nelle prossime elezioni. 

Montezemolo si dilegua? - Il "cerchio magico" ha cercato appoggio politico un po' ovunque, utilizzando come arma persuasiva il sondaggio riportato tempo fa dal Corriere della Sera secondo il quale "la lista Montezemolo vale il 20%". Montezemolo, secondo quanto riporta il portale Dagospia, "pretendeva che il mondo politico ormai si inchinasse a lui, ma è rimasto molto deluso della poco calorosa accoglienza". E l'accoglienza poco calorosa ha spinto il presidente Ferrari a cancellare una serie di impegni dalla sua agenda: annullata la convention nazionale del 14 luglio, cancellata la mega riunione dei territori con cui annunciare che Italia Futura sarebbe stata presente alle prossime politiche, annullata la riunione in cui avrebbero dovuto annunciare la trasformazione, da "think tank" a partito politico". Così, ora, il movimento è a rischio "implosione". E Montezemolo, che "non ha mai avuto dubbi che sarebbe stato meglio non esserci", secondo Dagospia "ora si dileguerà e di Italia Futura chissenefrega".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    04 Settembre 2012 - 10:10

    ci mancava un altro milionario! Lui si che sa come vivono i cittadini italiani e quali sono le loro esigenze!

    Report

    Rispondi

  • gian60

    04 Settembre 2012 - 09:09

    Se in Italia Futura è panico, a noi poc'impippa. E' del nostro panico in lei e in certuni nomi che devono tener conto!

    Report

    Rispondi

  • betzero

    04 Settembre 2012 - 00:12

    Può essere un brutto segnale che sta ad indicare che la Fiat ha intenzione di abbandonare definitivamente questa caotica Italia. L'unica cosa da fare è un serio piano di ristrutturazione basato in 5 anni (a partire dalla costituzione e dalle leggi di spesa improduttiva) sia dell'organizzazione sociale che del debito pubblico. Nel frattempo se l'Europa si convince a stampare moneta bene, altrimenti usciamo dall'euro. Costi quel che costi. Gli Italiani non hanno paura se debbono rimboccarsi le maniche. L'alternativa è sbranarsi a vicenda tra chi vive di soldi pubblici e chi no. I primi soccomberanno dopo ma soccomberanno.

    Report

    Rispondi

  • the.signor.rossi

    03 Settembre 2012 - 22:10

    meglio ,basta con questa gente con le mani in pasta da tutte le parti

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog