Cerca

Campidoglio

Il Cav scarica Alemanno
Severino e Cancellieri
si contendono lo scranno

Secondo Dagospia la Cancellieri sarà la candidata del Pdl alle amministrative di Roma. Paola Severino quella dell'Udc

Il Cav scarica Alemanno
Severino e Cancellieri 
si contendono lo scranno

 

E' "romana de Roma", tifosissima della "maggica", l'aspetto rassicurante da nonna. Insomma ha tutte le carte in regola per sbancare alle prossime elezioni nella Capitale. Anna Maria Cancellieri: sarà lei ad essere candidata, secondo le indiscrezioni di Dagospia, dal Pdl o quello che resta delle truppe berluscones, dagli ex An ormai senza fissa dimora, dai cattolici e antigay del Pd. Del resto Gianni Alemanno, sembra davvero arrivato al capolinea. Scaricato perfino da Berlusconi, che "voterebbe anche il comunista Nicola Zingaretti pur non vederlo di nuovo in Campidoglio", il sindaco di Roma, azzoppato dai troppi scandagli, dagli arresti e ben ultima dall'acqua, difficilmente sarà rieletto. Ecco allora che un folto e variegato schieramento sta lavorando per far salire sul Colle più alto di Roma il ministro più popolare dell'era Monti. 

Se la dovrà vedere contro Nicola Zingaretti, forse. Ma anche con una collega di Palazzo Chigi. Sembra infatti, sempre secondo Dagospia, che l'Udc di Pierferdinando Casini voglia far entrare nella competizione elettorale il ministro della Giustizia, Paola Severino:  l'avvocato dei poteri forti e da qualche settimana molto cara al Colle per via delle intercettazioni e per aver in pratica tolto di mezzo il pm antiNapolitano Ingroia. "Due galline nel pollaio?", si chiede Dagospia che si dà anche la risposta: "A Roma si dice "nun cé lotta" perché la Cancellieri stravince. Sicuramente sulla carta, ma non sulla carta-moneta perché i soldi ce li ha il ministro della Giustizia. E democristiani, socialisti e compagni della Prima Repubblica insegnano quanto l'euro sia importante per la campagna elettorale".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • valerio5

    23 Luglio 2012 - 19:07

    quello dirà o mi ricanditate o chiamo l'ESERCITOOOOOOOOOOOOO, a no si sta facendo la lista civica!!!! un fascista incivile che si fa la lista civica se non ci fosse da piangere mi scompiscierei di risate!!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • sommesso49

    23 Luglio 2012 - 14:02

    Quello attuale è apparso, sin da subito, composto da prestanome e da testedilegno dell'uno o dell'altro partito e, in questo buio totale dell'economia e della politica non meraviglia che tali personaggi siano considerati monoculum in terra caecorum.

    Report

    Rispondi

  • bruno osti

    23 Luglio 2012 - 12:12

    che finezza!!!! chi lo ha scritto l'articolo, ciannosecco, unghianera, alvit o jack1? o forse Lamanosisnistradelblog, alias Numerocontrario, alias Decontatore?

    Report

    Rispondi

  • quidam60

    23 Luglio 2012 - 11:11

    Ma che cazzo se ridono!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog