Cerca

Addio

E' morto Robin Gibb, la voce dei Bee Gees

L'annuncio della famiglia del cantante: aveva 62 anni, era da tempo malato di cancro

Robin Gibb

Il cantante dei Bee Gees è morto a 62 anni

Il cantante dei Bee Gees Robin Gibb è morto. Lo ha annunciato la famiglia del musicista. Gibb, 62 anni, era da tempo malato di cancro. Robin era uno dei fratelli Gibb, con Maurice (deceduto nel 2003) suo gemello, e con il fratello maggiore Barry formava il famoso trio dei Bee Gees, star della musica pop degli anni '70. Il gruppo esordì in Australia ma divenne famoso nel Regno Unito legando indissolubilmenten il suo nome alla disco music con brani quali Stayin' Alive e Night Fever, colonna sonora del film La febbre del sabato sera. Nel 2010 Robin Gibb si ammalò di cancro al colon diffuso al fegato. Il 28 marzo di quest’anno è stato operato ma il 14 aprile le sue condizioni sono peggiorate ed è entrato in coma per otto giorni, risvegliandosi solo il 22 aprile. Il decesso è evvenuto domenica sera

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog