Cerca

Colpi bassi

Santoro prende i soldi, scappa
e si ritira: "Ultima stagione?"
Cari adepti, vi ha fregato...

Il teletribuno si difende: "Quei dieci euro li abbiamo usati tutti". Sul futuro: "Faccio un programma per l'ultima volta. Forse"

Intervistato dal quotidiano di famiglia, Il Fatto Quotidiano, Michele si difende da chi lo accusa di aver fregato i celeberrimi "dieci euro"
Michele Santoro: prende i soldi e scappa (a La7)

Il teletribuno visto da Benny

 

"Cari compagni, Santoro vi ha fregato", spiegavamo sul nostro sito. Già, il teletribuno Michele scappa a La7 dopo aver chiesto, circa un anno fa, dieci euro a tutti i suoi adepti per realizzare il progetto di "televisione libera". I santorini sul web si scatenano, e si disperano: "E i soldi che avevo dato per creare un progetto davvero autonomo?". E ancora: "Che ne sarà di quei soldi? A cosa sono serviti? Quanti ne sono stati usati? La pubblicità quanto ha fruttato?". Domande legittime, che si moltiplicano sulla rete.

Michele si giustifica - Il teletribuno prova a dare una risposta. Lo fa sul quotidiano di famiglia che più di famiglia non si può, Il Fatto Quotidiano (che detiene il 17,4% della Zerostudio's, la società che produce Servizio Pubblico). La spiegazione che offre? Poco convincente: "I nostri sostenitori - racconta Santoro - ci hanno dato dieci euro per avere un programma libero, e ci siamo riusciti. Non soltanto abbiamo fatto quello che ci chiedevano, cioè una stagione di televisione indipendente, ma non abbiamo sprecato un centesimo. Queste risorse restano nel progetto sociale di Servizio Pubblico, che a luglio darà un premio ai giovani reporter che avrà uno spazio su La7, che ha un sito operativo, che farà documentari e, mi auguro, anche un film". Insomma, cari santorini, con i vostri dieci euro ci faranno un bel concorso, un documentario e forse un film. Mica la seconda "stagione di televisione indipendente". Rassegnatevi. 

Santoro si ritira? - Ma è in un passo successivo dell'intervista concessa al Fatto che il teletribuno Santoro, come un divo all'apice del successo o un Marcello Lippi dopo il trionfo ai Mondiali, minaccia i suoi fan scottati per i dieci euro di ritirarsi. "Forse è troppo di moda, ma posso dire che questa potrebbe essere la mia ultima stagione a condurre un programma con tante puntate. Questa è la mia volontà, poi vedremo quel che succede. Non dico niente di definitivo. Dovessi andare in Africa, ve lo direi quando sarei lì".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • karlettogd

    09 Luglio 2012 - 05:05

    Santoro non e' un volgare ladro di polli, ma SOLAMENTE UN LADRO DI POLLI.

    Report

    Rispondi

  • pinux3

    07 Luglio 2012 - 19:07

    Va bene la propaganda, ma paragonare Santoro a un volgare ladro di polli...E naturalmente tanti allocchi vostri lettori si bevono tutto...

    Report

    Rispondi

  • UNGHIANERA

    06 Luglio 2012 - 18:06

    Tagliamo la testa al toro,tu non mi dici che io sono triviale ed io ti dico che non hai augurato la morte a Bassolino,sei contento? Tu sai cosa significa triviale spero,o lo hai scritto su suggerimento? Sono arrossito quando ho letto quel postato,ed io sono un personaggio triviale!Rimani tranquillo e di destra...

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    06 Luglio 2012 - 18:06

    Emorragia intestinale... GRAVE... 05/07/2012 15:01 Postato da Bolinastretta ALLORA UN Dio c'è!!! Nessuno agura la morte semplicistica soluzione tra l'altro, ... ma che cagasse sangue per i prossimi giorni che gli retano, per tutto ciò che ha rubato lui e suo figlio grazie a lui, e che spero sia il prossimo al traguardo!!! ---------------------------------------------------- postato da bolinastretta il 5/07/2012 Non so come Unghianera sia riuscito a leggere esattamente l'opposto di ciò che ho scritto, ma tantè!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog