Cerca

Calciomercato

Balotelli, porta in faccia al Milan: "Resto a Manchester"

E strizza l'occhio a Thiago Silva perché lo raggiunga al City. Intanto Galliani rinuncia a Merkel, Lopez e Aquilani

Balotelli, porta in faccia al Milan: "Resto a Manchester"

Qualunque cosa dica, Mario Balotelli riesce a essere al centro dell'attenzione. Non servono gesti eclatanti o parole fuori posto. Basta parlare di mercato.

Niente Milan - I tifosi milanisti magari non si stracceranno le vesti, ma la notizia che Balotelli non voglia i colori rossoneri potrebbe mettere fine a un tormentone che va avanti da lungo tempo. Il centravanti azzurro è chiaro: al Milan non vado. "Io voglio rimanere a Manchester e starò a Manchester", ha detto in conferenza stampa. E, per evitare equivoci, ha specificato che "in questo momento c'è solo la nazionale e quello che riguarda il mercato non mi interessa. Non è un trucchetto del mio procuratore Mino Raiola: io rimango a Manchester". Poi, per rincarare la dose, parla anche di quello che i tifosi rossoneri più temono: la partenza del loro beniamino e difensore centrale. "Se Thiago Silva viene a Manchester City di sicuro saremo più forti", chiude Mario.

Addii - L'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani continua a dichiarare che Thiago Silva e Zlatan Ibrahimovic non se ne andranno e che farà di tutto per trattenerli (soprattutto il difensore). Ma l'estate è lunga e in più di tre mesi può succedere di tutto. Intanto Galliani ha deciso di non riscattare Alberto Aquilani (in prestito dal Liverpool) e Maxi Lopez (dal Catania). Mentre il bravo e giovane (20 anni) centrocampista Alexander Merkel sarà restituito al Genoa, così da poter tenere uno dei beniamini dei tifosi, l'attaccante Stephan El Shaarawy, dal momento che entrambi i calciatori sono in comproprietà tra le due società.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpio53

    23 Maggio 2012 - 21:09

    non capisce nulla. Si riempie di ultratrentenni e anche poco tecnici e manda a casa i giovani di prospettiva con i piedi buoni. Balotelli, stai pure dove sei che quì sono molto pochi quelli che stravedono per te: abbiamo già tanti problemi con Ibra e la diriogenza che manchi solo te!!!

    Report

    Rispondi

  • samuel80

    23 Maggio 2012 - 18:06

    Non seguo il calcio, ma il solo pensiero che questo bamboccio viziato, e male pure, possa tornare a gironzolare da queste parti mi fa venire l'urticaria. Che resti al Manchester, magari che vada a Mosca, basta che stia alla larga....

    Report

    Rispondi

blog