Cerca

Euro 2012

Barzagli ko e Balotelli in forse
Non c'è pace per la Nazionale

Il difensore salterà le tre partite del girone e forse tutto l'Europeo, l'attaccante è uscito dal campo con un dolore alla coscia

Ranocchia in preallarme. Il difensore della Juventus potrebbe essere sostituito entro sabato se gli esami di venerdì mostreranno che l'infortunio di Barzagli è troppo grave
Barzagli ko e Balotelli in forse
Non c'è pace per la Nazionale

Nuovi problemi per la Nazionale di calcio di Cesare Prandelli. Ma questa volta si tratta di infortuni sul campo. Prima Andrea Barzagli, ko per stiramento, poi Mario Balotelli, dolore al quadricipite femorale destro.

Balotelli - L'attaccante azzurro ha dovuto interrompere l'allenamento tattico con i compagni dopo aver sentito un dolore al quadricipite femorale destro. Balotelli aveva appena calciato in porta, quando una fitta lo ha costretto a sospendere la sessione di allenamenti. Bisogna aspettare che i medici effettuino i controlli prima di poter dire se si tratti di qualcosa di serio. Così fosse sarebbe un grosso problema per il ct Prandelli e per tutta la Nazionale, che aveva in Mario il suo giocatore di punta.

Barzagli - Barzagli, titolare della difesa azzurra, si è infortunato a un polpaccio durante l'amichevole contro la Russia. Lo stiramento di primo grado gli impedirà di partecipare alle prime tre gare del girone eliminatorio, contro Spagna, Croazia e Irlanda. Ma, in attesa di capire quanto grave sia l'infortunio, Barzagli sarà portato in Polonia con il resto della squadra. Venerdì un nuovo controllo darà il responso definitivo sulle possibilità di recupero del giocatore della Juventus. Se le speranze dovessero assottigliarsi, Prandelli potrebbe decidere di chiamare la riserva designata Andrea Ranocchia, centrale dell'Inter. Il ct può decidere di sostituire Barzagli fino a 24 ore prima del debutto contro la Spagna, che sarà domenica 10 giugno alle ore 18. Intanto nell'allenamento del pomeriggio Prandelli ha provato a schierare Daniele De Rossi come centrale nella linea di difesa a 3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    08 Giugno 2012 - 12:12

    due esseri del genere non li vorrei neppure se avessi la totale garanzia di vittoria.

    Report

    Rispondi

  • scorpio53

    05 Giugno 2012 - 10:10

    si starà stracciando le vesti, non potendo, come aveva promesso al suo padrone Agnelli, schierare tutta la Juventus, riserve comprese. ...e questo è il suo unico rammarico, non aver potuto prostrarsi a sua maestà !!!!

    Report

    Rispondi

  • criticone

    04 Giugno 2012 - 20:08

    ne abbiamo tanti uno su tutti acerbi è un fenomeno ma il difetto di essere del chievo e pesante

    Report

    Rispondi

  • gian60

    04 Giugno 2012 - 18:06

    Detto piano piano, poco poco: ??????????? (no problem).

    Report

    Rispondi

blog