Cerca

Le qualifiche

Super Vettel, sua la pole nel Gp D'Europa

Poi Hamilton e Maldonado. Malissimo le Ferrari: Alonso 10°, Massa 15°

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel partirà in pole position nel Gran Premio d’Europa, ottava prova del Mondiale di Formula 1, in programma domenica sul circuito di Valencia. Il campione del mondo della Red Bull ha ottenuto il miglior tempo con 1'38"086. Al suo fianco in prima fila partirà la McLaren di Lewis Hamilton (1'38"410). Terzo tempo e seconda fila per Pastor Maldonado (1'38"475), quarto Grosjean (1'38"505), sesto Rosberg (1'38"623). 

Ferrari ko - Delusione per le Ferrari, che sono state eliminate nella seconda manche delle qualifiche e sono restate fuori dalla top ten in griglia. Lo spagnolo Fernando Alosno ha ottenuto il decimo tempo, mentre il brasiliano Felipe Massa non è riuscito ad andare oltre la 15esima posizione. Ma la prima manche di qualifiche del gp d'Europa ha mietuto un'altra vittima illustre, Mark Webber: il pilota australiano della Red Bull è stato eliminato nella frazione iniziale. Nelle ultime libere mattutine, Webber aveva effettuato soltanto 4 giri prima di fermarsi per problemi ai freni.

Le parole di Montezemolo - "Sono state qualifiche stranissime, nella prima parte siamo più veloci con le medie, poi con le gomme soft è cmabiato tutto, dobbiamo stare attenti che non diventi un campionato del mondo delle gomme". Così ai microfoni Rai il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, ha provato a spiegare le deludenti qualifiche delle rosse. "Per un centesimo o due si è fuori dai dieci, peccato, speravo meglio, soprattutto in vista di un circuito dove è difficile sorpassare. Ma vedremo domani in gara".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Franco Boscaro

    23 Giugno 2012 - 18:06

    Una mia constatazione personale,penso che il sig.L.C. di Montezemolo se lasciasse perdere la politica che di disfattisti ne abbiamo a iosa e si interessasse di più della Ferrari che ormai sono anni che che non è più competitiva rispetto alle altre marche;il problema delle gomme come cel'ha la Ferrari, ce l'hanno anche gli altri, perciò si dia da fare a svegliare i suoi ingegneri

    Report

    Rispondi

blog