Cerca

Buon anno? Gli auguri da soli non bastano

Mattias Mainiero risponde a Renato Veronese

2
Buon anno? Gli auguri da soli non bastano

Caro Mainiero, ho deciso. Il prossimo anno continuerò a comprare Libero, ma non lo leggerò. Darò un’occhiata ai titoli e poi lo regalerò a qualcuno. Mi mancheranno la sua rubrica che tratta con spassosa ironia gli argomenti più seri, gli editoriali di Belpietro, insomma avrò nostalgia di tutti. Il problema è che, dopo aver letto Libero, sto male. Mi assale un senso di frustrazione perché mi  rendo conto che in questo Paese non riusciremo mai a cambiare qualcosa. Continuerò a sostenervi comprando il quotidiano, ma pensando alla salute credo che leggerò Topolino perché ci parla di storie dove alla fine la verità e  la giustizia trionfano.
Renato Veronese
e.mail

Topolino? Ma sì, il rispettabile, educato, buono, intelligente Topolino che non dice mai nulla si sbagliato, non fa mai nulla di scorretto, non commette errori, non cade nelle trappole. Quando leggevo Topolino le sue storie erano le prime che saltavo: troppo scontate, ripetitive nella loro perfezione, e dunque noiose. Per fortuna, però, c’era anche Paperino, sempre un po’ in secondo piano, defilato quel tanto che bastava per costringere il lettore a cercarlo, operazione che rende sempre più gratificante la lettura. Credo che fra gli eroi di Walt Disney Paperino sia il più amato, quello più umano, più vicino a noi tutti. Tre nipoti pestiferi, uno zio taccagno e collerico che lo sfrutta. Paperino stravede per Paperina, con la quale è fidanzata, ma Paperina non disdegna Gastone. Paperino è un pasticcione, un confusionario e soprattutto un supersfortunato. E’ simpatico, ma non riesce ad avere successo. E’ anche un po’ scansafatiche, quasi sempre al verde e pieno di debiti. Il suo lavoro, quando ha un lavoro, quando non è disteso sull’amaca o sul divano per riposarsi dal riposo, è precario e stravagante. Non gliene va bene una. Senta questa. Dice Paperino: «Come? Lo zio Paperone è nei guai? Non allarmatevi! Io sono nei guai da quando sono nato e godo di ottima salute!». Chissà perché ho l’impressione che anche a lei Paperino piaccia più di Topolino e le sue sarebbero le prime storie che leggerebbe. Capita a tutti così. Ma se deve leggere la storia dell’Italia, le sue vicissitudine, le sfortune continue, i maltrattamenti, i tradimenti, il lavoro precario, i debiti e i guai, allora non le conviene leggere Libero? Appuntamento al prossimo anno, caro Veronese, con tanti auguri e soprattutto tanti scongiuri: con Paperone Monti che imperversa ne abbiamo proprio bisogno.
mattias.mainiero@libero-news.eu

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ADM

    29 Dicembre 2011 - 15:03

    Credevo...in una Sua "risposta"...A volte, bastano pochi tasti...battuti anche...per caso...poche parole, dove Lei è...un dio...a concentrare il dire! Ma, noi lettori, abbiamo molta pazienza... E, Lei, non pensa che questa...solitudine...si possa riferire egregiamente...anche ai nostri governanti?? In fondo...dovrebbero essere umani... pure loro, non crede ? Le auguro di cuore Buon Anno. Ad maiora. Grazie. A. De Matthias

    Report

    Rispondi

  • ADM

    29 Dicembre 2011 - 12:12

    D'accordo con Veronese !! Va bene Topolino ,Paperino..e seguito...Paperino, che rappresenta...tutti gli "sfigati" del mondo!...Meglio è...un'ottimista "sfigato"...che un pessimista che porta jella! Libero sta mandando tutti in paranoia!...Un po' di speranza, noooo?...magari con tanti scongiuri...almeno ci sono rimasti...quelli! Perchè ...non cambiare...sguardo?...per prendere un po' di luce?...esaltiamoci con un arcobaleno sopra le montagne...cariche di pioggia, o...con una cascata...a metà gelata...che schiuma nel precipizio o...cerchiamo di sentire lo spirito del Creatore che si manifesta in tutta la natura...banalità?? forse...ma afferriamone forza e un pizzico di fede...per aiutarsi...a vivere! E'...l'augurio di Buon Anno che faccio a Libero...un Libero... meno catastrofico...e più positivo!! Mentre sto scrivendo...sta ancora nevicando...e questa è la meraviglia...che nessuno... può tassare!!! Grazie. A. De Matthias

    Report

    Rispondi

media