Cerca

Tiger Woods operato

Pronto l'anno prossimo

Tiger Woods operato
 Con i ferri del mestiere ha dimostrato di saperci fare, a partire dal 1997 quando conquistò i Masters di Augusta. Numero uno nel mondo del golf, Tiger Woods negli anni è diventato un personaggio al di là del confine sportivo, legando il suo nome alla pubblicità e al marketing. I ferri non lo hanno tradito nemmeno stanotte: solo che in questo caso erano nelle mani dei chirurghi per l’operazione che il campione ha dovuto subire per ricostruire i legamenti del malandato ginocchio sinistro. Il golf professionistico comporta questi rischi, ma i medici si sono detti soddisfatti dell’esito dell’operazione e hanno assicurato a Woods (e a tutti i suoi fan) che non dovrebbero esserci problemi per il prosieguo della carriera del campione.
La decisione di venire operato Woods l’aveva presa nei giorni scorsi dopo il successo all’US Open della scorsa settimana. Già ad aprile si era sottoposto ad un’artoscopia allo stesso ginocchio, già operato nel 1994 e nel 2002. Se le cose andranno come dovrebbero andare, Woods sarà di nuovo sui campi per il PGA Tour del prossimo anno.
Una vita lastricata di successi, dicevamo. Al primo grande trionfo da professionista dei Masters di Augusta, è seguito il PGA Championship del 1999, ma è stato il 2000 a consacrarlo nell’Olimpo di questo sport: prima vittoria dell’US Open e dell’Open Championship (conosciuto anche come il British Open, il torneo più antico al mondo, la cui prima edizione risale al 1860) e il secondo PGA Championship. Fatti i dovuti conti, al momento Tiger Woods può vantare 4 Masters, 4 PGA Championship, 3 US Open e Open Championship per un totale di montepremi che ammonta a 82.354.376 di dollari.
Il suo infortunio ha riaperto i giochi in vista della Ryder Cup, la sfida che ogni due anni vede affrontarsi la selezione europea con quella statunitense. L’Europa si è imposta nelle ultime tre edizioni di fila e certamente gli Stati Uniti cercavano un riscatto a Louisville, città del Kentucky dove la Ryder Cup prenderà il via il 19 settembre. Pedina importante Tiger Woods, ma il ginocchio ci ha messo del suo e ha rovinato i piani. Secondo i bookmaker il team del Vecchio continente ora ha maggiori possibilità di continuare la striscia vincente aperta sei anni Wishaw, nella contea inglese del Warwickshire, dopo una tre giorni di intensissimo golf.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog