Cerca

Trofeo delle Nazioni, l'Italia

fa il pieno con Chiapuzzo

Trofeo delle Nazioni, l'Italia
 

Nel Trofeo delle Nazioni si è imposta con 281 colpi Italia 2 (Chiapuzzo, Grammatica, Scotto) davanti alla Francia con 282 e a Italia 1 con 283 (Bertasio, Kim, Quintarelli). Andrea Chiapuzzo, ventenne genovese che difende i colori del GC Villa Carolina, è stato campione italiano cadetti nel 2004. Il successo ottenuto gli permetterà di prendere parte al prossimo Omega European Masters (European Tour) da 3 al 6 settembre sul percorso di Crans sur Sierre. Buona prestazione azzurra anche nel torneo femminile con il sesto posto di Marianna Causin (291 - 72 72 69 78), l'ottavo di Camilla Patussi (292 - 78 70 72 72), il nono di Alessandra Braida (294 - 74 73 72 75) e l'11° di Alessandra Averna (297 - 72 76 77 72). Al 20° con 310 Anna Roscio (76 76 77 81). Il titolo è andato alla tedesca Lara Katzy (284 - 67 73 75 69), che ha preceduto la connazionale Pia Halbig (286 - 68 75 71 72), l'austriaca Marina Kotnik (288) e le spagnole Teresa Puga e Patricia Sanz, entrambe con 290. Non hanno superato il taglio, che ha lasciato in gara venti concorrenti, Giulia Carando, 23ª con 155 (81 74), Alessia Knight, 35a con 162 (79 83) e Anna Paola Tiscornia, 39a con 164 (84 80). Nel Trofeo delle Nazioni ha prevalso di misura Germania 2 (288) su Francia (289) e Germania 1 (290). Al quarto posto con 291 Italia 2 (Kinght, Braida, Causin) e al sesto con 294 Italia 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog