Cerca

La dieta mediterranea

combatte la depressione

La dieta mediterranea
 Mangia che ti passa. Infatti, mangiare bene è un antidoto alla tristezza e la dieta mediterranea protegge dalla depressione. È quanto dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Archives of General Psychiatry da Almudena Snchez-Villegas, dell'Università di Las Palmas de Gran Canaria e Università di Navarra a Pamplona. Molti studi epidemiologici hanno dimostrato che la diffusione dei disturbi depressivi è più alta nel Nord Europa che non nei paesi mediterranei, dato che potrebbe essere ricondotto a differenti stili di vita. Inoltre altri studi hanno evidenziato che il consumo di grassi non saturi come quelli presenti nell'olio d'oliva, simbolo per eccellenza della dieta mediterranea, è associato a sintomi depressivi meno gravi. Per verificare un possibile nesso tra dieta mediterranea e protezione da disturbi depressivi gli esperti hanno arruolato 10.094 individui sani che hanno completato un questionario iniziale sulle proprie abitudini alimentari in un periodo di tempo che va dal 1999 al 2005. Dopo il monitoraggio di tutti i partecipanti durato mediamente 4,4 anni, nel campione sono stati riscontrati 480 casi di depressione, 156 maschi, 324 femmine. È emerso che coloro che seguivano in modo più fedele la dieta mediterranea avevano un rischio di sviluppare la depressione negli anni a venire ridotto del 30% rispetto ai coetanei che invece seguivano una dieta meno salutare. Resta da capire in che modo i piatti e gli ingredienti tipici della dieta mediterranea funzionino da scudo contro la depressione; forse, affermano gli esperti, sono i grassi 'buoni’ in essi contenuti che fanno bene al cervello o forse è l'azione sinergica di più elementi a far bene alla psiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog