Cerca

Tra un drive e uno swing

il golf si impara in libreria

Tra un drive e uno swing
Il golf in libreria. Lo sport fatto “al 90% di ispirazione e al 10% di sudorazione” non poteva trovare un luogo migliore per affascinare lettori e non e per confermarsi protagonista del libro della giornalista Dada Montarolo dal titolo inequivocabile “GolFavolando. Storie vere di un circolo immaginario”. A pubblicarlo è la casa editrice Mursia, la stessa che ospiterà la manifestazione “Drive, swing, putting green: il golf si impara in libreria” dal 15 al 19 settembre, nella sede di via Galvani 24 a Milano.
“Il golf è praticato da milioni di persone di ogni ceto sociale in tutto il mondo e da molto tempo. A qualsiasi età e anche con le peggiori condizioni atmosferiche. Dunque ci deve essere per forza qualcosa di straordinario nel colpire una pallina per farla entrare in un buco”, sono le parole della Montarolo che racconta le storie di soci, visitatori e giocatori di passaggio nell’immaginario Circolo Belvedere, attraverso gli occhi del direttore della struttura che ha imparato a leggere nel cuore dei giocatori tra un drive e l’altro. Storie di fantasia che prendono spunto dalla realtà, quella che la giornalista – scrittrice ha raccolto dalla testimonianze di chi ama e pratica questo sport, spesso definito – a torto – di nicchia.
Lo confermano le cifre fornite dalla Federazione italiana golf, con un incremento dei tesserati nel corso del 2007 pari al 9,12%. La Lombardia detiene il primato dei tesserati (25.060), segue il Piemonte (14.151), poi il Veneto (9.922) e il Lazio (9.402).
In  cinque giorni di manifestazione, si alterneranno prove tecniche con incontri con la letteratura. Dalle 9:30 alle 19:00 sarà a disposizione del pubblico il putting green (ovvero, un campo di allenamento per il putt, il colpo per spedire la pallina in buca) allestito in collaborazione con Golf’us, presso il circolo di San Siro. Mercoledì 17, alle 18, Maria Pia Gennaro, direttore di “Golf & Turismo”, e Silvio Grappasonni, golfista e commentatore di Sky, presenteranno il libro “GolFavolando”. Tutti i giorni, invece, alle 12, alle 15 e alle 17:30 verranno proiettate le immagini della Ryder Cup, la competizione nata nel 1927 che vede fronteggiarsi la rappresentativa statunitense e quella europea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog