Cerca

Zaia: lotta dura agli Ogm

Il ministro: finché ci sarò io non arriveranno

Zaia: lotta dura agli Ogm
Il ministro dell’agricoltura Luca Zaia preannuncia battaglia agli Ogm: "Finchè ci sono io non arriveranno, ditelo a tutti, che stiano tranquilli". Così Zaia, a margine della presentazione dei nuovi panini con ingredienti italiani della catena di fast food Mc Donald’s, risponde al consiglio di Stato, che ha accolto il ricorso dell’associazione Futuragra che chiedeva l’autorizzazione a coltivare mais geneticamente modificato.  "Faremo opposizione netta", ha garantito il ministro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • atlas33

    09 Febbraio 2010 - 17:05

    Io preferisco gli OGM. Non mi fido degli antiparassitari che si debbono somministrare ai non OGM. Gli OGM sono più sicuri e più sani, sono il prodotto della tecnologia più modena ed avanzata. Sono infinitamente meno pericolosi dei prodotti tradizionali trattati per la commercializzazione. Almeno io la penso così. E pretetendo che la mia opinione (che non è una voce isolata) sia rispettata. Penso che sia una gratuita violenza impedire a quelli che la pensano come me di consumare gli OGM e imporre loro tecnologie agrarie obsolete e poco salutari. Si lasci che sia il consumatore a decidere facendogli sapere se i prodotti che acquista sono OGM o no. Lasciamo i talebani in Afghanistan. Bsta con i Pecoraro Scanio e gli Zaia. Viva la razionalità e la scienza.

    Report

    Rispondi

blog