Cerca

Zaia: "Prosecco e mozzarella di bufala per Napolitano"

Il Presidente della Repubblica "lo ha molto apprezzato"

Zaia: "Prosecco e mozzarella di bufala per Napolitano"
Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stato omaggiato da un bouquet tricolore dal neogovernatore del Veneto, Luca Zaia. Il capo dello Stato, per la prima volta in visita al Vinitaly, è stato accolto con un biglietto di «stima e affetto» .
Il ministro delle Politiche agricole Luca Zaia gli ha anche offerto, presso lo stand della Regione Veneto, prosecco Doc accompagnato da mozzarella di bufala fatta venire apposta dalla Campania. «La scorsa notte mi sono fatto arrivare della mozzarella di bufala che è stata servita al presidente con il prosecco. Lo ha molto apprezzato», ha affermato Zaia mentre accompagnava il presidente tra un padiglione e l'altro della fiera.

L'omaggio floreale è composto da flora di stagione - ranuncoli, papaveri, viburno e ginestre bianche - tutti italiani, provenienti in particolare dalla Liguria e dalla Campania. A predisporre il bouquet è il gruppo Sanremo Italian Style che promuove lo stile italiano nel flower design nel mondo e in questi giorni di Vinitaly, presso lo stand del ministero delle Politiche agricole, con produzioni dell'Uciflor, insieme a Federfiori (Confcommercio). «Anche la scelta dei fiori a tavola - dicono Patrizia Di Braida di Federfiori e Marco Mazza di Sanremo Italian Style - può valorizzare il piacere di degustare vino e, come avviene nel mondo di Bacco, è legato alla stagionalità, alle emozioni, al colore, solitamente più carico al Sud. Nella fiera veneta, però, e nello stand Mipaaf in particolare prevale il tricolore».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ado

    09 Aprile 2010 - 14:02

    Chissà quanti soldi e quante donne ha dato Berlusconi a Napolitano per convincerlo a firmare tutto quello che vuole lui. Italia paese di corrotti infami. Zaia vai a fare il cacciatore con gli uomini di Neanderthal che solo quello sai fare!

    Report

    Rispondi

blog