Cerca

L'Italia alla maratona internazionale dei vini di Madrid

Lo scopo è quello di far conoscere la qualità dei nostri prodotti

L'Italia alla maratona internazionale dei vini di Madrid
In alto i calici L'Italia e per i suoi prodotti. In particolare vino e olio.  Enoteca Italiana parteciperà alla celebre manifestazione madrilena "Maratona Internazionale. L'Ente Nazionale dei Vini, su incarico del ministero delle politiche agricole, sarà protagonista fino a domenica prossima.
Durante la manifestazione sarà possibile degustare prodotti provenienti da una speciale selezione di 30 aziende vitivinicole scelte su tutto il territorio nazionale. Partecipano anche 60 aziende produttrici d'olio, scelte tra coloro che avevano aderito al progetto “Le stagioni dell’olio”.
Madrid rappresenta una perfetta vetrina per le nostre aziende e per i prodotti made in Italy. Come dimostra la ricerca di Iri Infoscan, elaborata durante la manifestazione Vinitaly 2010, nonostante la crisi economica i mercati esteri si aprono al vino italiano. E proprio la Spagna, nel 2009, ha aumentato del 21% la vendita di vini bianchi italiani nei supermarket.
«Non esiste una sana e corretta alimentazione senza quei prodotti di qualità che sono espressione del nostro territorio - afferma Ludovico  Gay dirigente Mipaaf - La Spagna rappresenta un nostro partner per il progetto Unesco di far riconoscere la dieta mediterranea come valore universale. L’intento in questa direzione è quindi quello di far conoscere anche qui le eccellenze italiane e le loro eccezionali proprietà».
Fabio Carlesi, segretario generale Enoteca Italiana, dice:   «Il nostro obiettivo è promuovere il vino e l’olio italiano, in abbinamento con i prodotti di qualità gastronomica che il nostro territorio esprime. Nell’ultimo periodo la collaborazione con diverse federazioni sportive nazionali ha contribuito in maniera eccezionale a raggiungere questo scopo.. Riteniamo infatti fondamentale che un ente specializzato nella valorizzazione enogastronomica come Enoteca Italiana - prosegue - partecipi a manifestazioni internazionali, affinchè si possa comunicare in tutto il mondo l'importanza che buon cibo e buon vino hanno per una vita sana ed equilibrata. Una tesi che si addice perfettamente all’evento sportivo di Madrid».
  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog