Cerca

Le 50 bionde da evitare

Nella lista di RateBeer sono finite le birre che sono considerate le peggiori al mondo. La più buona? Una belga

Le 50 bionde da evitare
Se vi state preparando a un weekend a base di pizza e birra guardando la partita, ricordate di evitare certi tipi di ‘bionde’. RateBeer.com, il sito che raccoglie le recensioni dei bevitori da tutto il mondo, ha fatto una classifica delle peggiori al mondo.
Al numero 1, la Olde English 800, una birra molto alcolica e amara, con un punteggio di 0,96. Seguono le due americane Natural Light e la Natural Light Ice a pari merito con 1,03 punti. Della stessa ditta, la Anheuser-Busch, c’è anche la Budweiser Light alla 12esima posizione (1,16). Tra le meno peggio la Colt Ice, della Miller, al 50esimo posto con un punteggio di 1,36.

Secondo gli utenti di RateBeer, da non perdere sono invece la Westvleteren 12, una birra belga d’abbazia e la svedese Närke Kaggen Stormaktsporter, entrambe con 4,48 punti. Medaglia di bronzo all’americana Three Floyds Oak Aged Dark Lord Russian Imperial Stout (4,41), un nome, un programma.

Guarda la gallery con le peggiori 20

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog