Cerca

Gatti

Litigi tra gatti: cosa fare

Il caso: La gatta ha reagito con aggressività appena ha visto l’altro gatto. Ha iniziato a soffiare, fischiare e ringhiare.Cosa fare?

Sono stati sempre due gatti inseparabili e non sono mai stati divisi. Il maschio non le si può avvicinare e la femmina si lascia toccare dalla proprietaria per poi ricominciare a soffiare.
Litigi tra gatti: cosa fare

Quando c'è dell'aggressività tra gatti che hanno sempre convissuto, in genere, si tratta di un momento transitorio e, per questo motivo, si consiglia di applicare nella stanza maggiormente frequentata dai due gatti un diffusore a base di feromoni, privo di controindicazioni ed anallergico, che si applica alla presa di corrente che ha la durata di un mese circa, affinché si ristabilisca l’amicizia di un tempo e per facilitarne la corretta socializzazione

Serve molto anche arricchire l’ambiente con tiragraffi, arrampicatoi, nastri, palline, scatole e scatoloni. Infatti, il gioco con gli oggetti leverà il tempo impiegato nelle “lotte” e il gatto aggredito potrà godersi un po’ di pace e tranquillità.

di Costanza De Palma della redazione di QZlife.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog