Cerca

Gatti

Il gatto Balinese

Un siamese dal pelo semilungo

Scopriamo questa particolare razza felina, intelligente e affettuosa
Gatto Balinese

Curioso e intelligente, il gatto Balinese ha grandi energie da sfogare, perciò necessita di stimoli fisici e mentali. Attaccatissimo al padrone, è il gatto ideale per chi può dedicargli attenzione e tanta dolcezza.

Origine: Stati Uniti, 1950-1960

Ascendenza: Siamese a pelo lungo

Peso: da 2,5 a 5 kg, la femmina è leggermente più piccola del maschio

Ibridazioni: Siamese

Temperamento: sensibile, vivace ed esibizionista

Impegno: soffre molto la solitudine, ha sempre bisogno di attenzione e di contatto fisico, perciò non può vivere serenamente con chi passa tutta la giornata fuori di casa.

Cure mediche: soffre molto gli sbalzi di temperatura; essendo piuttosto vivace consuma molta energia ed è dotato di buon appetito, ma un eccesso di cibo può nuocere alla sua linea slanciata ed elegante.

Socialità: molto intelligente e legatissimo al padrone, a volte un po’ possessivo e geloso, è anche un gran ‘chiacchierone’.

Pelo: il mantello fine e setoso, decisamente meno lungo di quello del Persiano, non richiede grandi cure: solo nel periodo della muta è necessario spazzolarlo accuratamente tutti i giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog