Cerca

Adozioni

Adottare un cucciolo: maschio o femmina?

Vediamo se c'è una scelta corretta

E' meglio scegliere un cucciolo maschio o femmina se abbiamo già un cane in casa? Lo scopriamo con i consigli di Alessandro Arrighi
Adottare un cane

 

Può capitare, avendo già un cane, di adottarne un altro. L’ideale è adottare un altro cane della stessa razza per avere maggiore affinità di carattere, di sesso opposto e con età simile. Ciò non toglie che, se abbiamo saputo ben educare il nostro amico a quattrozampe e ci sarà rispetto reciproco, ovvero noi rispettiamo le sue caratteristiche etologiche e lui capirà di essere un membro della nostra famiglia come pet e non come figlio viziato, non ci sarà alcun problema nell’adottare un secondo cane. 

Certamente, consiglio di farli incontrare più di una volta prima dell’adozione in un ambiente sconosciuto ad entrambi, ad esempio un parco, per dar modo loro di fare amicizia e valutare la potenziale affinità di carattere. Inoltre, bisogna pensare ad acquistare un’altra cuccia, ciotole, giochi e altro per il nuovo cane, affinché non ci siano rivalità sulle risorse. 

Dopodiché, una volta inserito il nuovo amico a quattrozampe, dobbiamo saperci “dividere” nelle attenzioni da dare ad entrambi in pari quantità: non coccolare eccessivamente né il nuovo arrivato, né tanto meno il nostro primo cane per paura che si ingelosisca, perché rischieremmo di rovinare una futura amicizia. Quindi, diamo spazio alle loro emozioni e sensazioni, intervenendo solo quando è necessario e lo ritieniamo opportuno.

di Costanza De Palma della redazione di QZlife.it

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog