Cerca

In casa

Vittime di incidenti domestici

I pericoli della casa

Oltre 200 mila gli animali domestici coinvolti in incidenti sfortunati tra le quattro mura di casa
incidenti-domestici

Gli incidenti domestici ogni anno sono 3 milioni e 700 mila e coinvolgono oltre 3 milioni di cittadini (di cui  quasi 70 mila bambini). Nel calduccio del focolare domestico si rischia più che in qualsiasi altro luogo e a rimetterci le zampe sono spesso anche i tanto adorati pets. A riportarlo è Big Hunter.it.

Dai dati riportati dall’Aidaa si apprende che nell'arco di un anno sono oltre 200 mila gli animali domestici rimasti vittime di episodi sfortunati tra le quattro mura di casa, di questi ben 850 cani e 1200 gatti. Tra gli incidenti più frequenti a danni di cani e gatti ci sono scottature e fratture  (75 per cento degli episodi) dovuti all’incuranza dei loro padroni, seguono le intossicazioni da cibo o materie tossiche e il contatto con oggetti pericolosi lasciati incustoditi.
A questi dati si aggiungono quelli successi poco fuori dalle mura di casa, nei pressi delle abitazioni. Sono infatti molti i gatti e i cani che finiscono sotto le ruote dei propri proprietari.

Tra i più singolari gli incidenti ai danni dei pesci, che in molti casi rimangono folgorati dall’impianto elettrico dell’acquario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog