Cerca

Consigli

La scelta dell'educatore

Regole basilari per scegliere bene

Nella scelta di un educatore per il proprio cane, ci sono poche e semplici regole da seguire. Scopriamole insieme!
educatore-cane

Chi desidera affidare il proprio amico alle "cure" di un educatore cinofilo, sia per un corso di educazione di base che per altre prestazioni, è bene che si affidi a un professionista serio e con una preparazione documentata

Alcune regole basilari per la scelta della persona giusta sono:

1. Visitare il centro cinofilo presso cui l’educatore opera e informarsi sui metodi usati. La coercizione è sempre da bandire, a favore di metodi "gentili".

2. Chiedere referenze e curriculum professionale dell’educatore. Esistono associazioni, come l’Apnec, che offrono garanzie sulla formazione e la serietà dei loro iscritti.

3. Chiedere di poter fare una lezione di prova gratuita, per valutare anche la reazione del cane e l’empatia con l’educatore.

4. Verificare anche una eventuale disponibilità per interventi a domicilio, se necessario.

5. Affidarsi al passaparola: spesso l’esperienza di un amico o un conoscente può dare indicazioni preziose sull’esperienza fatta. Occorre però ricordare che ogni cane è diverso dall’altro e dunque il nostro cane potrebbe avere necessità e reazioni differenti da quelle dell’amico.

di Costanza De Palma, comportamentalista di QZlife.it 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog