Cerca

Cani

Il Bullmastiff

Un moderno T-Rex

 Scopriamo insieme questo razza canina antica, allegra ed equilibrata
Il Bullmastiff

Discende da una delle razze più antiche di cani: il Mastino del Tibet, ma il suo riconoscimento è assai moderno. Il Bullmastiff è, infatti, una razza giovane che porta nel suo Dna tracce di un antico “dinosauro”

Razza: Bullmastiff

 

Origine: Inghilterra

 

Impiego: cane da compagnia, da guardia e da difesa

 

Taglia: 64 – 69 cm i maschi, 61 – 66 cm le femmine

 

Peso: 50 – 59 kg i maschi, 41 – 50 kg le femmine

 

Aspetto: molossoide di taglia grande e di grande mole, la costruzione è potente e armoniosa; esprime forza, pur senza essere pesante. È un cane robusto e attivo.

 

Mantello: il pelo è corto e duro, resistente alle intemperie; il colore deve essere puro, in qualsiasi sfumatura di tigrato, fulvo o rosso. Ammessa una leggera macchia bianca sul petto. Essenziale la mascherina nero sul muso, sfumata verso gli occhi.

 

Carattere: molto allegro, vigile, calmo e paziente, studia molto approfonditamente ogni situazione prima di reagire, ha i riflessi pronti, ma non agisce mai sconsideratamente. Equilibrato, fattore determinante in un cane di tale mole e potenziale.

 

Testo di Sofia Golden - Foto di Roberto Della Valle

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog