Cerca

Trovate

"Ti lecco...": una campagna pubblicitaria "hard" per salvare i cani abbandonati

"Ti lecco...": una campagna pubblicitaria "hard" per salvare i cani abbandonati

Una pubblicità dal retrogusto "porno" per salvare i cani abbandonati. La discutibile trovata è dell'Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) e sta già facendo discutere. "Cerco padrone per obbedire a ogni suo ordine. Mi piace leccare e provare nuovi giochi. Billy", è lo slogan che campeggia nella campagna animalista.

L'Enpa,  attraverso questo messaggio giocato sull'ambiguità hard, come sottolinea Il Giornale, vorrebbe in realtà spingere la gente ad adottare un cane abbandonato. "Ogni anno migliaia di cani vengono abbandonati", si legge nella pagina pubblicitaria, "l'Enpa si impegna ogni giorno per salvarli e ospitarli nei propri rifugi. Anche tu puoi donare una nuova speranza di vita: adotta un cane abbandonato oppure prenditene cura a distanza. Per sostenere le nostre iniziative invia un contributo tramite bonifico bancario...".

Nobilissime intenzioni, per carità, ma forse si poteva usare una comunicazione meno "hard".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianni Schicchi

    07 Gennaio 2016 - 11:11

    "Nobilissime intenzioni, per carità, ma forse si poteva usare una comunicazione meno "hard". Scritta su qualsiasi altro foglio questa frase avrebbe un suo costrutto, scritta su "libero", che della scienza dei porno-titoli è maestro planetario, fa ridere. Avete passato l'estate 2014 a titolare sulle mutande del Ministro Boschi...

    Report

    Rispondi

  • filen

    filen

    07 Gennaio 2016 - 10:10

    Non mi sembra certo il modo di fare propaganda questo

    Report

    Rispondi

blog