Cerca

Meteorologia

Sbaglia la previsione meteo: pena di morte per la marmotta Phil

Il roditore che ogni anno annuncia quando arriverà la primavera quest'anno ha commesso un errore e gli americani non l'hanno presa bene

Sbaglia la previsione meteo: pena di morte per la marmotta Phil

La marmotta Phil

Ne avevamo vista un'imitazione nel film con Bill Murray Ricomincio da capo del 1993 ma la marmotta che presagisce il tempo esiste davvero ed è una cosa seria per gli americani! Tanto che Punxsutawney Phil, questo il nome dell'animaletto che una volta all'anno annuncia quando arriverà la primavera, rischia la pena di morte per una previsione errata. Ogni anno, in data 2 febbraio, gli occhi degli Stati Uniti si concentrano su un paesino della Pennsylvania, attendendo il meteorologo più famoso del globo. Il "giorno della marmotta" è un simbolo, una celebrazione a cui gli yankee si affidano con una deferenza assoluta dal lontano 1887. Il folclore vuole che se Phil, destato dal letargo, esce dalla sua tana, si spaventa alla vista della sua ombra e decide di ritornare nel nascondiglio, l'inverno durerà ancora per 60 giorni. Ma lo scorso 2 febbraio il roditore ha sbagliato profezia facendo adirare il popolo americano. Phil, infatti, una volta uscito non ha visto alcuna ombra e tutti gli hanno immediatamente creduto: buona notizia, primavera quanto mai imminente. E invece... La primavera è rimasta sul calendario.

Dagli alla marmotta - Freddo, pioggia, vento e neve stanno devastandando il Paese nelle ultime settimane: il clima mite non è giunto e su internet è scoppiata la protesta. Mike Gmoser, procuratore della contea di Butler in Ohio, ha dichiarato in una nota ufficiale: "Phil ha fatto credere di proposito alla gente che la primavera fosse precoce. Questa previsione errata è un crimine contro la pace e la dignità dell’Ohio". Il politico ha poi concluso con una piccola battuta: la pena di morte esemplare per il roditore. Ma c'è poco da scherzare perchè le minacce sono continuate ad arrivare, soprattutto su facebook dove si sono creati gruppi contro il roditore, tanto che Phil adesso è sotto scorta per le avvisaglie di pena capitale. La tana della mascotte è tenuta costantemente d'occhio dalla polizia locale che cerca di tutelare l'animale evitando qualsiasi tipo di vendetta. Se Phil riuscirà ad arrivare al prossimo 2 febbraio dovrà far bene attenzione alla sua ombra, perché adesso lo sa, per gli americani il giorno della marmotta, e la primavera, sono una cosa seria: estremamente seria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • clary

    10 Giugno 2013 - 13:01

    CHE GRAN BRANCO DI IDIOTI STI AMERICANI!!

    Report

    Rispondi

  • RANMA

    24 Marzo 2013 - 11:11

    di culture arrivate da ogni dove e per questo sembra nn abbia Background seri,ma nn è così.Gli americani inoltre hanno inventato: i sindacati,lo sciopero,il 1° Maggio il Natale inteso con l'albero,e altro.Certo sono anche diventati nei secoli un po' superficiali con un senso ingenuo dell'umorismo con una certa dose di stupidità ridanciana,però è anche grazie all'America se oggi riusciamo a dire e scrivere quello che pensiamo,visto che ci hanno liberati dal nazismo.Ma si sa l'Italiano nn è un etnia riconoscente.

    Report

    Rispondi

  • iosonalex

    23 Marzo 2013 - 19:07

    grande la marmotta Phil! W gli USA!!! :)

    Report

    Rispondi

  • iosonalex

    23 Marzo 2013 - 19:07

    grande la marmotta Phil! W gli USA!!! :)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog