Cerca

la fattoria degli abusi

Australia, abusano sessualmente di una scrofa dopo aver torturato sette galline: arrestati due ventenni

4 Gennaio 2017

0
Australia, abusano sessualmente di una scrofa dopo aver torturato sette galline: arrestati due ventenni

Uno scandalo ad alto tasso pornografico si è consumato in una fattoria del Nimbin, in Australia, sconvolgendo l'opinione pubblica nonché gli ignari gestori della fattoria. I protagonisti della orripilante vicenda sono due giovani del posto, Bradley Presbury e il 22enne Reece Parke, che hanno prima seviziato e torturato sette galline, ponendo fine alla loro sofferenza con una brutale decapitazione poi, non contenti, hanno rivolto le loro attenzioni ad una scrofa di cui hanno abusato sessualmente con una violenza disumana. Polly, la scrofa abusata, è rimasta gravemente ferita dopo l'attacco, lasciata dai due ragazzi, sanguinante, con i peli strappati e con un evidente gonfiore nella parte posteriore del corpo. Secondo il veterinario , Polly ha subito dei gravi danni all'utero, sarà per questo tenuta sotto osservazione per qualche settimana. I due ventenni sono stati individuati subito dalla polizia e arrestati con l'accusa di bestialità e violenza su animali.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media